Più di 20 Google Statistiche e fatti sui motori di ricerca per il 2022

Scritto da

Quando hai bisogno di una risposta a una domanda, dove vai? a Google, Certo! Il suo dominio assoluto lo ha reso il più grande motore di ricerca che risponde a miliardi di query ogni giorno. Ecco cosa dovresti sapere sulle ultime Google Statistiche dei motori di ricerca per il 2022.

Riepilogo di alcuni dei più interessanti Google statistiche e tendenze dei motori di ricerca:

  • Google controlla oltre il 91% del mercato globale dei motori di ricerca.
  • Googlele entrate della società madre, Alphabet Inc. nel 2020 sono state 182.5 miliardi di dollari USA.
  • Google processi quasi 70,000 query di ricerca ogni secondo.
  • Più di metà della popolazione mondiale utilizza attivamente il Google motore di ricerca.
  • Dal suo lancio, il volume di ricerca su Google ha aumentato di oltre il 10% ogni anno.
  • Ogni anno, il Google processi del motore di ricerca Dal 16% al 20% di nuove parole chiave.
  • Quasi 35% delle ricerche di prodotti nel mondo inizia su Google.
  • Quasi 8% dei Google le query di ricerca sono domande.
  • La parola chiave più cercata su Google is Youtube..
  • Circa 60% o Google le ricerche sono fatte utilizzando il telefono cellulare.
  • Circa la metà del Parole chiave "vicino a me" on Google comportare una visita in negozio.

Dal GoogleDal lancio nel 1998, il motore di ricerca ha dominato il suo settore come pochi altri nella storia moderna. Quasi nove su dieci utenti di Internet nel mondo contare su Google per accedere a informazioni importanti.

L'impressionante impresa è supportata da una tecnologia avanzata. Ogni query dell'utente utilizza 1000 computer in 0.2 secondi e la query dei dati percorre circa 1,500 miglia per presentare informazioni utili all'utente.

2022 Google Statistiche e tendenze dei motori di ricerca

Ecco una raccolta delle più aggiornate Google statistiche dei motori di ricerca per darti lo stato attuale di ciò che sta accadendo nel 2022 e oltre.

Nel 2020, Googleil fatturato di 182.5 miliardi di dollari USA.

Fonte: alfabeto ^

Nel 2020, Googlela società madre di Alphabet ha generato 182,527 miliardi di dollari di fatturato. Googlele entrate di è in gran parte costituito da entrate pubblicitarie, che ammontavano a 146.9 miliardi di dollari USA nel 2020.

Google elabora 3.9 miliardi di ricerche al giorno.

Fonte: Internet Live Stats ^

Google processi finiti 3.9 miliardi di ricerche ogni singolo giorno. Se rompi questa incredibile statistica, significa che Google elabora in media oltre 91,100 query di ricerca al secondo.

In confronto, nel 1998 quando Google lanciato, elaborava oltre 10,000 query di ricerca al giorno. Tra poco più di 20 anni Google è passato dall'essere poco conosciuto a parte integrante della vita quotidiana dei ricercatori, in tutto il mondo.

Google occupa una quota di mercato del 91.45% del mercato globale dei motori di ricerca.

Fonte: Oberlo ^

Quasi nove utenti su dieci nel mondo usano Google per cercare in Internet. I suoi tre concorrenti più vicini, Bing, Yahoo e Baidu, rappresentano solo il 5% del panorama totale dei motori di ricerca.

Googleil predominio negli Stati Uniti è altrettanto impressionante. Negli Stati Uniti, l'87.78% degli utenti preferisce Google. Il motore di ricerca elabora inoltre circa il 94.21% di tutte le query di ricerca sui telefoni cellulari.

Il miglior risultato di ricerca su Google riceve una percentuale di clic del 37.1%.

Fonte: Backlinko ^

Guadagnare il primo posto su Google vale la pena (non Google Ads - Annunci Google). Il primo risultato attrae quattro visitatori su dieci visitatori della pagina. Le statistiche suggeriscono anche che il miglior risultato su Google SERP otterrà dieci volte più traffico organico rispetto al risultato numero dieci. Spostare un punto nei primi dieci risultati di ricerca aumenterà la percentuale di clic di quasi il 30.8%.

Le prime cinque posizioni ottengono quasi l'80% dei clic organici. Ottenere il primo posto ha senso anche perché la maggior parte dei visitatori del Google motore di ricerca clicca istintivamente sul primo risultato.

Nel 2020, il 64.82% delle ricerche su Google erano "ricerche senza clic".

Fonte: SparkToro ^

Un elenco di risultati di ricerca di alto livello su Google potrebbe non garantire un clic. GoogleI risultati della ricerca mostrano sempre più risposte istantanee, frammenti in primo piano, caselle di conoscenza, ecc.

Di conseguenza, 2/3 di tutte le ricerche effettuate su Google terminato senza un clic su alcuna proprietà web nei risultati di ricerca.

Il 60% dei SEO afferma che ora è più difficile fare SEO rispetto a 5 anni fa.

Fonte: Tavola rotonda SEO^

L'ottimizzazione per i motori di ricerca sta diventando sempre più difficile come Google gli algoritmi sono diventati sempre più complessi e c'è più concorrenza nei risultati di ricerca.

Sono stati intervistati 1,000 professionisti SEO se la SEO era "più facile, più difficile o difficile" oggi come lo era 5 anni fa, per essere in grado di raggiungere risultati / obiettivi nei processi SEO su cui lavorano. Non sorprendentemente, Il 60% dei SEO ha risposto che la SEO è oggi più difficile da fare rispetto a cinque anni fa.

Un'immagine ha 12 volte più probabilità di apparire su a Google ricerca mobile.

Fonte: SEMrush ^

Se vuoi che il tuo prodotto o l'immagine appaia sul Google pagina dei risultati del motore di ricerca, creare un sito web ottimizzato per i dispositivi mobili. Rispetto agli utenti desktop, un'immagine ha una probabilità 12.5 volte maggiore di apparire di fronte all'utente che utilizza un cellulare. Allo stesso modo, un video apparirà 3 volte più spesso sui dispositivi mobili.

Al contrario, potrebbe essere più conveniente ottenere risultati migliori per i video su un desktop. I video vengono visualizzati 2.5 volte più spesso su Google risultati desktop rispetto a una ricerca mobile. La ricerca sul desktop è anche migliore nell'utilizzo degli snippet in primo piano, che è probabile che si verifichino due volte più spesso su un desktop.

Nel 2020, il 61% di Google utenti che hanno avuto accesso Google attraverso un telefono cellulare.

Fonte: Statista e BroadbandSearch.net ^

Secondo Statista, Google ha la più alta percentuale di traffico mobile di tutti i principali motori di ricerca. Nel 2013, il cellulare ha contribuito solo al 16.2% del traffico, che è progressivamente aumentato fino al 53.3% nel 2019.

Negli ultimi sette anni il traffico mobile su Internet è aumentato del 222%. Oggi, Google il traffico dei motori di ricerca riflette questo cambiamento in quanto il 61% del traffico su Google proviene da telefoni cellulari e tablet.

Costa il 38% in meno per fare pubblicità su Google motore di ricerca che Google rete di visualizzazione.

Fonte: WordStream ^

Il costo medio per conversione su Google rete di ricerca è $ 56.11. Il tasso di conversione è molto migliore del Google rete display, che costa agli inserzionisti $ 90.80 per conversione. L'industria automobilistica e dei viaggi si converte a un tasso molto più basso, rispettivamente a $ 26.17 e $ 27.04.

La ricerca suggerisce che il file Google rete di ricerca offre tariffe molto migliori in tutti i settori tranne il tempo libero e la finanza. Gli inserzionisti nei settori del tempo libero e finanziario spesso ottengono risultati migliori attraverso la rete di visualizzazione di Google.

Gli inserzionisti guadagnano $ 8 per ogni $ 1 speso in Google cerca annunci e Google risultati dei motori di ricerca.

Fonte: Google Impatto economico ^

GoogleIl capo economista di Hal Varian prevede che gli inserzionisti su Google i motori di ricerca generano un profitto otto volte maggiore per ogni dollaro in pubblicità che spendono Google.

Queste ipotesi su Google le statistiche si basano sul fatto che le aziende generalmente ricevono cinque clic sui propri Google risultati di ricerca rispetto a un clic su Google annunci.

Dall'inizio del millennio, Google le query di ricerca sono aumentate del 10% ogni anno.

Fonte: Internet Live Stats ^

Quando lanciato nel 1998, Google ricevuto solo 10,000 query di ricerca al giorno. Al giorno d'oggi, la crescita sbalorditiva di Google ammonta a 40,000 query di ricerca ogni secondo. Questi numeri si traducono in circa 3.5 miliardi di ricerche al giorno.

Per mantenere la sua supremazia, l'azienda utilizza la tecnologia più avanzata al mondo. Ogni domanda inviata su Google utilizza 1000 computer in 0.2 secondi per recuperare una risposta. In media, ogni richiesta percorre 1,500 miglia fino al data center e ritorno per fornire una risposta all'utente del motore di ricerca.

Il 46% degli utenti su Google i motori di ricerca cercano informazioni locali.

Fonte: SocialMediaToday ^

Quasi la metà di Google gli utenti cercano informazioni locali su Internet. Ancora più importante, quasi il 30% di Google gli utenti mobili iniziano le loro ricerche alla ricerca di un prodotto vicino alle loro case. Due terzi dei consumatori che cercano attività commerciali locali finiscono per visitare negozi entro cinque miglia da casa.

Per le imprese locali è fondamentale condividere la propria posizione perché l'86% delle persone usa Google Mappe per individuare un indirizzo commerciale. Quasi il 76% delle persone visiterà il negozio entro un giorno e il 28% acquisterà il prodotto desiderato.

Migliorare l'online Google la valutazione a stelle da 3 a 5 stelle genererà il 25% di clic in più.

Fonte: Bright Local ^

Recensioni dei consumatori e Google la valutazione a stelle gioca un ruolo fondamentale nel successo di un'azienda. Le ultime tendenze indicano che otterrai circa 13,000 lead in più aumentando la valutazione a stelle di 1.5.

La valutazione a stelle su Google è anche critico perché solo il 53% di Google gli utenti considerano l'utilizzo di un'attività con meno di 4 stelle. Solo il 5% delle aziende su Google avere una valutazione inferiore a 3 stelle.

15% di tutte le ricerche su Google sono unici.

Fonte: BroadBandSearch.net ^

Ogni giorno, Google elabora il 15% di parole chiave uniche mai cercate prima. In media, un utente eseguirà da quattro a cinque ricerche al giorno. Il Google L'immagine costituisce il 20% di tutte le richieste di ricerca, il che mostra che le persone stanno diventando più istruite sull'utilizzo dei motori di ricerca.

Per gli inserzionisti, l'aumento di Google La ricerca di immagini significa che possono creare contenuti intorno immagini e dati visivi per ottenere il primo posto su Google.

Gli URL che contengono una parola chiave ottengono una percentuale di clic superiore del 45% in Google.

Fonte: Backlinko ^

Secondo una recente ricerca che copre più di 5 milioni di query di ricerca e 874,929 pagine su Google, una parola chiave nel titolo incoraggerà gli utenti a fare clic su una pagina. L'alto tasso di CTR si basa sull'intera query di ricerca. Significa che i proprietari di siti Web dovrebbero cercare di includere l'intera parola chiave nell'URL.

Google L'algoritmo del motore di ricerca considera un CTR elevato un riflesso della qualità della pagina web. L'uso di una parola chiave nel titolo genererà probabilmente più traffico e aiuterà un sito web a posizionarsi più in alto.

I backlink sono tra i fattori di ranking più critici per ottenere una posizione elevata sul Google motore di ricerca.

Fonte: Ahrefs e SearchEngineLand ^

Esperti di Google ha rivelato che i backlink sono tra i tre fattori più essenziali per raggiungere un rango più elevato. Pertanto, se vuoi ottenere la massima visibilità e ottenere una posizione più elevata in Google, prova a incorporare il maggior numero possibile di backlink di alta qualità.

In generale, più backlink ha la pagina, più traffico organico riceve da Google. Anche i proprietari di siti web dovrebbero farlo link building perché consente ai siti Web di ottenere traffico da altri siti Web di alto livello.

Quasi il 48% dei consumatori utilizza la ricerca vocale per query di ricerca generali.

Fonte: Backlinko e SearchEngineLand ^

Un'analisi di 10,000 Google I risultati della ricerca domestica rivelano che il 41% delle risposte proviene da frammenti in primo piano. Allo stesso modo, la velocità della pagina gioca un ruolo importante e Google preferisce risposte brevi alla domanda. Una risposta tipica è lunga 29 caratteri.

Il 37% dei primi dieci siti Web perde visibilità su un browser mobile.

Fonte: SEMrush ^

Sta diventando sempre più cruciale per i proprietari di siti Web mettere a punto i propri siti Web per la ricerca mobile. Un recente studio di ricerca sui siti Web con sede negli Stati Uniti suggerisce che quasi il 37% dei siti Web visibili nei primi 10 risultati di un desktop non sono visibili in una ricerca mobile.

La maggior parte delle risposte viene generata da un dominio autorevole. I risultati indicano anche che Google ama i contenuti di lunga durata perché la pagina dei risultati di ricerca vocale media è di 2,312 parole.

Fonte:

Casa » Ricerca » Più di 20 Google Statistiche e fatti sui motori di ricerca per il 2022

google statistiche sui motori di ricerca

Casa » Ricerca » Più di 20 Google Statistiche e fatti sui motori di ricerca per il 2022

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale di riepilogo e ricevi le ultime notizie e tendenze del settore

Cliccando 'iscriviti' accetti il ​​nostro termini di utilizzo e informativa sulla privacy.