Le migliori offerte del Black Friday / Cyber ​​Monday del 2022 Clicca qui 🤑

Foglio informativo sui codici di stato HTTP + Download PDF

Scritto da

Utilizzare questa Foglio informativo sui codici di stato HTTP ⇣ come riferimento a ogni stato HTTP e codice di errore HTTP, cosa significa ogni codice, perché vengono generati, quando il codice potrebbe essere un problema e come gestirli. Scarica questo cheat sheet dei codici di stato HTTP ⇣

Internet è composto da due cose fondamentali ma molto diverse: client e server. Questa relazione tra clienti (come Chrome, Firefox, ecc.) e server (come siti Web, database, e-mail, applicazioni, ecc.), si chiama modello client-server.

I client inviano richieste al server e il server risponde.

I codici di stato HTTP ci informano che lo stato della richiesta al server è, se ha avuto successo, ha avuto un errore o qualcosa nel mezzo.

Un codice di stato HTTP è un numero che riassume la risposta ad esso associata: Fernando Doglio, dal suo libro "REST API Development with NodeJS".

Foglio informativo sui codici di stato HTTP

I codici di stato della risposta HTTP sono raggruppati in cinque classi:

  • 1XX codici di stato: Richieste di informazioni
  • 2XX codici di stato: richieste riuscite
  • 3XX codici di stato: reindirizzamenti
  • 4XX codici di stato: errori client
  • 5XX codici di stato: errori del server

Codici di stato 1xx: Richieste informative

I codici di stato 1xx sono richieste informative. Indicano che il server ha ricevuto e compreso la richiesta e che il browser deve attendere ancora un po' prima che il server elabori le informazioni. Questi codici di stato sono meno comuni e non influiscono direttamente sul tuo SEO.

  • 100 Continua: tutto finora è OK e il client dovrebbe continuare con la richiesta o ignorarla se è già terminata.
  • 101 Protocolli di commutazione: il protocollo a cui il server sta passando come richiesto da un client che ha inviato il messaggio, inclusa l'intestazione della richiesta di aggiornamento
  • 102 Elaborazione: il server ha accettato la richiesta completa, ma la sta ancora elaborando.
  • 103 Suggerimenti iniziali: consentire all'agente utente di avviare il precaricamento delle risorse mentre il server sta ancora preparando una risposta.

Codici di stato 2xx: Richieste riuscite

Queste sono le richieste andate a buon fine. Significa che la tua richiesta di accedere a un file è andata a buon fine. Ad esempio, hai provato ad accedere a Facebook.com ed è apparso. È stato utilizzato uno di questi codici di stato. Aspettati di vedere questi tipi di risposte frequentemente quando usi il web.

  • 200 OK: richiesta riuscita.
  • 201 Creato: il server ha riconosciuto la risorsa creata. 
  • 202 Accettato: la richiesta del client è stata ricevuta ma il server la sta ancora elaborando.
  • 203 Informazioni non autorevoli: la risposta che il server ha inviato al client non è la stessa di quando il server l'ha inviata.
  • 204 Nessun contenuto: il server ha elaborato la richiesta ma non fornisce alcun contenuto.
  • 205 Reimposta contenuto: il client deve aggiornare l'esempio del documento.
  • 206 Contenuto parziale: il server sta inviando solo una parte della risorsa.
  • 207 Stato multiplo: il corpo del messaggio che segue è per impostazione predefinita un messaggio XML e può contenere un numero di codici di risposta separati.
  • 208 Già segnalato: I membri di a WebDAV binding sono già stati enumerati in una parte precedente della risposta (multistatus) e non vengono nuovamente inclusi.

Codici di stato 3xx: Reindirizzamenti

I codici di stato HTTP 3xx indicano un reindirizzamento. Quando un utente o un motore di ricerca incontra un codice di stato 3xx, verrà reindirizzato a un URL diverso da quello iniziale. Se SEO è importante per il successo della tua attività, quindi devi istruirti su questi codici e su come usarli correttamente.

  • 300 Scelte multiple: la richiesta fatta dal cliente ha diverse possibili risposte.
  • 301 Spostato in modo permanente: il server comunica al client che la risorsa che cerca è stata spostata in modo permanente su un altro URL. Tutti gli utenti e i bot verranno reindirizzati al nuovo URL. È un codice di stato molto importante per la SEO.
  • 302 Trovato: un sito Web o una pagina è stato spostato temporaneamente a un URL diverso. È un altro codice di stato relativo alla SEO.
  • 303 Vedi Altro: questo codice dice al client che il server non lo sta reindirizzando alla risorsa richiesta ma a un'altra pagina.
  • 304 Non modificata: la risorsa richiesta non è stata modificata dalla trasmissione precedente.
  • 305 Usa proxy: il client può accedere solo alla risorsa richiesta tramite un proxy fornito nella risposta.
  • 307 Reindirizzamento temporaneo: il server comunica al client che la risorsa che cerca è stata temporaneamente reindirizzata a un altro URL. È rilevante per le prestazioni SEO.
  • 308 Reindirizzamento permanente: il server comunica al client che la risorsa che cerca è stata temporaneamente reindirizzata a un altro URL. 

Codici di stato 4xx: errori client

I codici di stato 4xx sono errori client. Includono i codici di stato HTTP, come "403 vietato" e "407 autenticazioni proxy richieste". Significa che la pagina non è stata trovata e c'è qualcosa che non va nella richiesta. Qualcosa che sta accadendo sul lato client è il problema. Potrebbe trattarsi di un formato dati errato, di un accesso non autorizzato o di un errore nella richiesta. 

  • 400 Richiesta non valida: il client sta inviando una richiesta con dati incompleti, dati mal costruiti o dati non validi.
  • 401 Non autorizzato: è necessaria l'autorizzazione per consentire al client di accedere alla risorsa richiesta.
  • 403 Proibito: la risorsa a cui il client sta tentando di accedere è vietata.
  • 404 Non trovato: il server è raggiungibile, ma la pagina specifica che il client sta cercando non lo è.
  • 405 Metodo non consentito: il server ha ricevuto e riconosciuto la richiesta, ma ha rifiutato il metodo di richiesta specifico.
  • 406 Non accettabile: il sito Web o l'applicazione Web non supporta la richiesta del client con un protocollo particolare.
  • 407 Autenticazione proxy richiesta: questo codice di stato è simile a 401 Non autorizzato. L'unica differenza è che l'autorizzazione deve essere effettuata da un delegato.
  • 408 Timeout richiesta: la richiesta inviata dal client al server del sito Web è scaduta.
  • 409 Conflitto: la richiesta di invio è in conflitto con le operazioni interne del server.
  • 410 Andato: la risorsa a cui il client vuole accedere è stata cancellata in modo permanente.

Altri codici di stato HTTP 4xx meno comuni includono:

  • 402 Pagamento richiesto
  • 412 Condizione non riuscita
  • 415 Tipo di supporto non supportato
  • 416 Gamma richiesta non soddisfatta
  • 417 Aspettativa fallita
  • 422 Entità non processabile
  • 423 Bloccato
  • 424 Dipendenza fallita
  • 426 Aggiornamento richiesto
  • 429 Troppe richieste
  • 431 Campi dell'intestazione della richiesta troppo grandi
  • 451 Non disponibile per motivi legali

Codici di stato 5xx: errori del server

I codici di stato HTTP 5xx sono errori del server. Questi errori non sono colpa del client ma suggeriscono che c'è qualcosa di sbagliato nel lato server delle cose. La richiesta fatta dal client è buona, ma il server non può generare la risorsa richiesta.

  • 500 Errore interno del server: il server si imbatte in una situazione che non può gestire durante l'elaborazione della richiesta del client.
  • 501 Non implementato: il server non conosce o può risolvere il metodo di richiesta inviato dal client.
  • 502 Gateway non valido: il server fungeva da gateway o proxy e ha ricevuto un messaggio non valido da un server in entrata.
  • 503 Servizio non disponibile: Il il server potrebbe essere inattivo e non può elaborare la richiesta del cliente. Questo codice di stato HTTP è uno dei problemi del server più comuni che puoi incontrare sul web.
  • 511 Autenticazione di rete richiesta: il client deve essere autenticato sulla rete prima di poter accedere alla risorsa.

Altri codici di stato HTTP 5xx meno comuni includono:

  • 504 Gateway Timeout
  • 505 Versione HTTP non supportata
  • 506 Variante anche in trattativa
  • 507 Spazio insufficiente
  • 508 Rilevato loop
  • 510 Non esteso

sommario

È possibile utilizzare questa Foglio informativo sul codice di stato HTTP come riferimento a tutti i possibili codici di stato HTTP e di errore HTTP, cosa significa ogni codice, perché vengono generati quando il codice potrebbe essere un problema e come gestirli.

Clicca qui per scaricare 📥 questo cheat sheet dei codici di stato HTTP e tenerlo vicino come riferimento rapido di tutti i codici di stato.

Riassumendo:

  • 1XX I codici di stato HTTP sono richieste puramente informative.
  • 2XX I codici di stato HTTP sono richieste di successo. Il codice di risposta dello stato di successo HTTP 200 OK indica che la richiesta è riuscita.
  • 3XX I codici di stato HTTP indicano un reindirizzamento. I codici di stato HTTP 3xx più comuni includono i codici di stato HTTP "301 spostato in modo permanente", "302 trovato" e "307 reindirizzamento temporaneo".
  • 4XX i codici di stato sono errori del client. I codici di stato 4xx più comuni sono "404 non trovato" e il codice di stato HTTP "410 andato".
  • 5XX I codici di stato HTTP sono errori del server. Il codice di stato HTTP 5xx più comune è il codice di stato "503 servizio non disponibile".

Referenze

https://developer.mozilla.org/en-US/docs/Web/HTTP/Status
https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_HTTP_status_codes
https://www.w3.org/Protocols/rfc2616/rfc2616-sec10.html

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale di riepilogo e ricevi le ultime notizie e tendenze del settore

Cliccando 'iscriviti' accetti il ​​nostro termini di utilizzo e informativa sulla privacy.