Come creare un eccezionale WordPress Pagina di destinazione

Scritto da

Stai cercando di aumentare i tuoi tassi di conversione? Quindi crea una landing page con WordPress. Con le sue funzioni facili da usare, realizzare bellissime landing page è un gioco da ragazzi.

In questa guida, tratteremo di cosa: a WordPress landing page è e le migliori pratiche per crearne una.

Che cos'è una pagina di destinazione?

Una landing page mira a imbuto e converti i tuoi visitatori in lead o potenziali clienti. È utilizzato da operatori di marketing online o aziende per convincere le persone ad acquistare o partecipare a un'offerta.

Le pagine di destinazione sono collegate a una fonte di marketing, come Facebook Ads o Newsletter email. Una volta che gli utenti fanno clic sul collegamento di origine, verranno indirizzati alla tua pagina di destinazione.

In media, i tassi di conversione tramite la pagina di destinazione sono bassi, almeno 2.35%. Tuttavia, l' successo della tua landing page dipende da quanto bene li usi.

Per esempio, 68% dei servizi B2B utilizzano le landing page per raccogliere nuovi contatti. Inoltre, quando le aziende aumentano il loro numero di landing page da 10 a 15, i loro lead crescono 55%. Di conseguenza, più lead hai, più opportunità ci sono di guidare le vendite.

Best practice sulla pagina di destinazione

Se vuoi scoprire come crea una fantastica landing page, ho riassunto le migliori pratiche per la pagina di destinazione che puoi utilizzare.

Ma prima di iniziare, assicurati di rimuovi il titolo della pagina in WordPress. Non li utilizzerai per la tua pagina di destinazione, quindi eliminarli farà spazio a design e contenuti pertinenti.

Determina i tuoi obiettivi

Prima di iniziare, imposta uno scopo per la tua landing page.

Esistono due tipi di landing page: click-through e lead generation.

Le pagine di click-through informano i visitatori di un'offerta in modo che possano acquistare o abbonarsi ad essa. Nel frattempo, le pagine di lead generation richiedono informazioni sui visitatori in cambio di un prodotto o servizio gratuito. I dati possono essere utilizzati per il futuro Marketing .

Quindi, vuoi che i visitatori acquistino il tuo prodotto o ti forniscano le loro informazioni?

Se offri più di un prodotto o servizio, crea una pagina di destinazione per ciascuno. In questo modo, gli utenti non si sentirebbero sopraffatti dall'abbondanza di scelte.

Crea un titolo accattivante

Un titolo è una dichiarazione accattivante che descrive brevemente la tua offerta. Dovrebbe essere scritto in un carattere tipografico di grandi dimensioni e posizionato in alto. Inoltre, per mantenere la coerenza, dovrebbe corrispondere al titolo della fonte di marketing.

Quando pensi a un titolo, evidenzia come i visitatori possono guadagnare dalla tua offerta. In questo modo, anche una breve frase può convincerli a fare quello che vuoi che facciano.

Per illustrare, usiamo Airbnb come esempio.

Airbnb

Il titolo sottolinea il principale vantaggio di pubblicare le tue proprietà su Airbnb: guadagnare soldi. Aggancia immediatamente gli utenti senza dover spiegare cos'è Airbnb. E anche se non seguiranno l'offerta, terranno presente il sito Web per riferimenti futuri.

Scrivi una copia incentrata sul cliente

La lunghezza della copia dipende dal fatto che si usi una pagina in formato breve o lunga.

Secondo la ricerca, le pagine in formato lungo possono generare fino a a 220% tasso di conversione. Tuttavia, questo dipende ancora dalla tua copia e design.

Se il tuo prodotto può essere riassunto brevemente, dovrebbe essere sufficiente una pagina abbreviata. Tuttavia, se il prodotto è più complesso, optare per la forma lunga.

In entrambi i casi, assicurati che la tua copia si concentri sui vantaggi dei tuoi prodotti.

Utilizzare un titolo secondario per espandere il titolo principale. Scrivi diverse dichiarazioni di indennità e spiega ognuna in modo chiaro e conciso.

Inoltre, assicurati che la tua copia sia scremabile e di facile comprensione. L'utente medio ha un intervallo di attenzione breve, quindi è fondamentale catturare rapidamente la sua attenzione. Usa i punti elenco per mantenere le cose più concise.

Diamo uno sguardo a Shopify:copia della pagina di destinazione.

Shopify

Qui, il sottotitolo sottolinea la reputazione del sito. Verso il fondo, ci sono tre brevi dichiarazioni di benefici che sottolineano i punti di forza di Shopify. Ciascuno è brevemente descritto in termini di come possono essere utili per i visitatori.

Includi autentica prova sociale

Per stabilire la credibilità nel tuo campo, usa la prova sociale dai tuoi dati, clienti o clienti.

Visualizza le statistiche delle prestazioni del tuo prodotto e le testimonianze di diversi clienti. Puoi anche mostrare i loghi delle aziende che hanno lavorato con te. I visitatori si fideranno di più del tuo marchio se qualcun altro ne ha beneficiato.

Ecco come funziona LastPass:

LastPass

Fai risaltare il tuo pulsante di invito all'azione

Un pulsante di invito all'azione converte i tuoi visitatori in lead. Pertanto, deve attirare l'attenzione dei tuoi visitatori.

Usa un colore che si distingue dal design della tua pagina. Ad esempio, se la tua pagina è principalmente in blu, colora il tuo pulsante in rosso.

Il pulsante non dovrebbe semplicemente dire "Invia" o "Fai clic qui". Crea un senso di urgenza per costringere ulteriormente i visitatori con parole come "Oggi", "Ora" o "Gratuito".

Design per scorrimento

Quando si progetta la pagina, assicurarsi che i visitatori si divertano a scorrere la pagina.

Traccia il layout dal più al meno importante. Ad esempio, il titolo e l'invito all'azione dovrebbero essere collocati in cima. Il resto della copia e la prova sociale possono essere prioritari in base ai loro fattori di appello.

Puoi anche includere lo stesso pulsante di invito all'azione verso il basso se hai una pagina di formato lungo. In questo modo, i visitatori non devono scorrere indietro.

Il modo più semplice per personalizzare una landing page è usando WordPress plugin, quindi non dovrai creare una pagina da zero.

Usa i plug-in di page builder popolari come Elementor o Divi. In alternativa, installa uno dei plugin della landing page come PluginOps 'Landing Page Builder.

Un altro modo conveniente è usare a WordPress tema con modelli di pagina di destinazione. Ci sono molte opzioni gratuite e premium tra cui scegliere. Utilizza l'opzione demo live per provare il loro modello di pagina di destinazione.

Usa immagini complementari

I media visualizzati nella landing page dovrebbero aiutare i visitatori a immaginare come possono utilizzare la tua offerta.

Utilizzare colpo di eroe per far risaltare il tuo prodotto o servizio. Aiuta anche se l'immagine è contestualizzata per mostrare come la tua offerta è utile nella vita reale.

Se desideri tassi di conversione migliori, includi un video. Può essere la testimonianza del cliente o un tutorial su come utilizzare il prodotto.

Inoltre, puoi provare a creare una presentazione. In questo modo, le immagini o i video non occuperanno gran parte dello spazio della tua pagina.

Velocizza il tuo sito web

Gli utenti mobili lasceranno a sito se il caricamento richiede più di tre secondi. Quindi, aumenta il tuo Velocità del sito per garantire una frequenza di rimbalzo inferiore.

Il modo più semplice per accelerare le prestazioni del tuo sito è usando un plugin di cache come WP Rocket. I contenuti statici come immagini e file JavaScript sono memorizzati sul computer del client, quindi verranno caricati dalla cache anziché dal server.

Prova la tua pagina di destinazione

Per assicurarti che la pagina di destinazione venga convertita, esegui test di usabilità.

Esistono molti servizi che offrono ricerca sull'usabilità. Puoi fare test A / B con piattaforme come Optimizely.

Puoi anche utilizzare gli strumenti della mappa di calore per scoprire il comportamento di clic e scorrimento dei tuoi utenti. Crazy Egg offre una prova gratuita di 30 giorni per il loro strumento di mappe di calore.

Avvolgere Up

Come puoi vedere, se usato correttamente, a pagina di destinazione è vantaggioso per le aziende che vogliono convertire i visitatori in lead.

Prima di iniziare, devi impostare uno scopo per il tuo pagina di destinazione. Tutto ciò che desideri includere nella tua landing page dovrebbe soddisfare tale scopo e attirare i tuoi visitatori. Non dimenticare di accelerare il tuo sito Web e condurre test per ottimizzare la tua pagina di destinazione.

Spero che tu abbia abbastanza informazioni e ora puoi crearne di tue WordPress pagina di destinazione. In bocca al lupo!

I commenti sono chiusi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale di riepilogo e ricevi le ultime notizie e tendenze del settore

Cliccando 'iscriviti' accetti il ​​nostro termini di utilizzo e informativa sulla privacy.