WordPress vs Bluehost: Qual è il migliore per creare un sito web?

I nostri contenuti sono supportati dai lettori. Se fai clic sui nostri collegamenti, potremmo guadagnare una commissione. Come recensiamo.

Entrambi Bluehost e WordPress specializzati in soluzioni di web hosting per WordPress.org, il sistema di gestione dei contenuti (CMS) più popolare al mondo. In superficie, questi due possono sembrare uguali. Ma in realtà non lo sono. Per vedere quale piattaforma di hosting è quella giusta per te, devi sapere come se la cavano tra loro nelle diverse categorie.

Da $ 2.95 al mese

Ottieni fino al 75% di sconto sull'hosting

Se è la prima volta che crei un blog o un sito web, questo Bluehost vs. WordPress il confronto fa per te. Entrambi questi servizi sono sviluppati pensando ai non tecnici. Sono ideali per principianti, piccole imprese e freelancerS. Tuttavia, WordPress è più adatto per i blogger che hanno bisogno di ottenere rapidamente i loro contenuti online. Bluehost, d'altra parte, offre servizi più adattabili che sono ottimi per la tua attività in crescita. 

Per darti le informazioni più accurate, abbiamo testato entrambi i servizi di hosting per valutarne i pro ei contro. In questo blog affronteremo i temi delle prestazioni, dei prezzi, della convenienza, dell'assistenza clienti e della sicurezza per darti un quadro chiaro della rivalità tra i due marchi.

Per darti un'istantanea dei miei risultati, dai un'occhiata a questa tabella:

BLUEHOSTWORDPRESS
PrezziBluehostI piani tariffari di hosting condiviso di lo sono $2.95, $ 5.45 e $ 13.95 per mese per i nuovi utenti. Al termine del periodo iniziale, verranno applicate le tariffe normali a partire da $ 11.99 / mese.Piano gratuito disponibile ma con annunci. Per un'esperienza senza pubblicità, i piani premium sono $ 4, $ 8, $ 25e $49.95 al mese. Al termine del periodo iniziale, verranno applicate le tariffe normali a partire da $ 18 / mese.
DominioInclude un dominio gratuito per il primo anno.Include un dominio gratuito per il primo anno con piani premium.
Certificato SSLIncluso in tutti i piani.Incluso in tutti i piani.
ArchiviazioneIllimitato3 GB, 6 GB, 13 GB, 200 GB e 200 GB, rispettivamente da un piano gratuito a quello più alto
SicurezzaOfferte giornaliere automatiche WordPress aggiornamenti, scansioni giornaliere per malware e vulnerabilità, strumenti di protezione antispam integrati e integrazione con un solo clic con CloudFare.Offre funzionalità e protocolli di sicurezza di base, inclusi firewall, protezione DDoS, scansioni giornaliere per malware e aggiornamento automatico.
Tempo di caricamentoBluehostI tempi LCP e a pieno carico erano gli stessi: 1.8 secondi. Bluehost ha dimostrato di essere un servizio di hosting veloce mantenendo entrambe le misurazioni sotto lo standard 2.5s.Il WordPress il test ha mostrato che il servizio aveva un LCP 1.5c più veloce di BluehostSono 2.5 secondi. Il suo tempo di caricamento completo è stato più lento a 3.1 secondi.

Oltre a questi elementi, ho preso nota di altri fattori essenziali come dominio gratuito, temi gratuiti, dominio personalizzato e installazione di plug-in.

Se hai tempo per esaminare le loro informazioni complete, puoi farlo qui:

WordPress vs Bluehost: Prezzi

WORDPRESSBLUEHOST
PREZZINome di dominio = a partire da $ 12/anno

Servizio di hosting = $ 2.95-49.95 al mese

Temi predefiniti = $ 0- $ 200 una tantum

Plugin = $ 0- $ 1,000 pagamento una tantum o continuo Security = $ 50- $ 550 come pagamento una tantum, $ 50+ per il pagamento continuo

Developer Fess = $ 0- $ 1,000 una tantum
Nome di dominio = a partire da $ 9.99/anno

Servizio di hosting = $ 2.95- $ 13.95 al mese

Tema prefabbricato = $ 0- $ 200 una tantum

Plugin = $ 0- $ 1,000 di pagamento una tantum o blocco del sito continuo

Piani = $ 35.88 - $ 299.88/anno

Commissioni dello sviluppatore = Non disponibile

Dei due, Bluehost soluzione di hosting è il provider di web hosting più economico. Bluehostle fasce di prezzo da $ 2.95/mese a $ 13.95/mese. Nel frattempo, WordPress i piani premium del sito web vanno da $ 2.95 a $ 49.95 al mese.

Paragoniamo Bluehost vs. WordPress piani del sito web ora che sai cosa è disponibile. Andiamocene WordPress' versione gratuita alle spalle poiché in realtà non ha molto da offrire. Invece, confrontiamo BluehostDi base per WordPress' Piano personale.

In termini di stoccaggio, BluehostIl pacchetto di hosting Basic di contiene 50 GB di spazio di archiviazione, mentre WordPress' Personale ha 6 GB. Ovviamente, questa è una grande differenza. Se facciamo i conti, Basic fornisce otto volte di più di quanto offre Personal.

Se hai bisogno di un sito web per il tuo business online che accetti pagamenti, è bene sapere che entrambe le piattaforme supportano strumenti di monetizzazione. Tuttavia, mentre Bluehost ti consente di creare un negozio online con strumenti di monetizzazione utilizzando il suo piano Basic, tale funzionalità è disponibile solo su WordPress' Piano di e-commerce.

In termini di costi, entrambi Bluehost's di base e WordPressI piani personali includono un dominio gratuito per il primo anno. Tuttavia, BluehostIl nuovo dominio o la tariffa di rinnovo di parte da $ 11.95/mese rispetto a WordPress'$ 18.00/mese.

BluehostIl piano di base di include un certificato SSL gratuito e l'integrazione di Cloudflare, che aiuta nella protezione DDoS.

D'altro canto, WordPress Personale include un certificato SSL gratuito, firewall e protezione DDoS.

WordPress vs. Bluehost VINCITORE: BLUEHOST

WordPress vs Bluehost: Facilità d'uso

WORDPRESSBLUEHOST
FACILITÀ D'USONon c'è bisogno di installare Wordpress, puoi creare subito il tuo sito web.Necessita di installazione Wordpress prima di passare ai passaggi successivi.

Bluehost e WordPress sono facili da usare. Ma molti utenti trovano WordPress web hosting più user-friendly perché non include alcuna funzionalità relativa all'hosting come l'installazione di CMS, siti di staging o configurazione di dominio/SSL. Sono completamente d'accordo con questa osservazione.

Bluehost offre maggiore flessibilità e indipendenza in termini di gestione. WordPress l'hosting web offre varie attività guidate più adatte ai principianti.

Bluehost

bluehost Caratteristiche

Nonostante le loro variazioni, i metodi di installazione per entrambi sono quasi gli stessi. La differenza è Bluehost ha bisogno che tu lo installi WordPress prima.

Nel frattempo, se scegli WordPress, puoi iniziare subito.

Per iniziare a utilizzare Bluehost, devi prima selezionare un nome di dominio e un piano. Quindi, è necessario install WordPress. La procedura di installazione è semplice poiché BluehostLa procedura guidata di installazione automatica di ti aiuta durante l'intero processo.

Tutto quello che devi fare è cliccare sul pulsante quando richiesto. Vedrai Bluehostè un'interfaccia carina e ben organizzata una volta che hai finito.

Include anche un elenco di controllo dei passaggi per la creazione di un file WordPress sito web. Inoltre, è qui che gestirai tutte le funzionalità significative, come domini, account e-mail, un certificato SSL e plug-in. Sarai in grado di modificare le impostazioni della cache da questa pagina.

Bluehost dispone di un pannello di controllo oltre alla sua interfaccia utente. Questo pannello contiene opzioni più complesse, come la gestione di database o file e la modifica delle impostazioni di sicurezza.

Questa è la procedura quando si sperimenta il vantaggio dell'utilizzo di un provider di hosting. Tra le altre cose, sei libero di installare qualsiasi altro CMS, non solo WordPress.

WordPress

wordpress

Per un WordPress sito web, devi prima selezionare un nome di dominio e un piano. Non ci sono più procedure di configurazione dopo aver effettuato un acquisto. Puoi andare direttamente al tuo WordPress Dashboard per scegliere un tema per il tuo sito e scaricare i plug-in (Nota: i plug-in sono disponibili solo nel piano Business o eCommerce).

WordPress panel offre una semplice interfaccia per personalizzare il tuo sito e creare/gestire i contenuti. Non c'è problema, quindi puoi avere un sito Web in meno di 30 minuti.

Le normative WordPress'semplicità sempre un vantaggio?

Non proprio, poiché significa anche una mancanza di flessibilità che è un ostacolo se desideri un maggiore controllo sul tuo sito. Ma se tutto ciò che fai è scrivere e pubblicare contenuti, l'utilizzo di questo servizio di hosting può essere un risparmio di tempo reale.

WordPress vs. Bluehost VINCITORE: WordPress

WordPress vs Bluehost: Prestazione

WORDPRESSBLUEHOST
Tempo di risposta e tempo di attività
LCP e FLT
RT= 311 ms; UT = 100%
LCP = 1.5 s; FLT=3.1s
RT= 361 ms; UT= 99%
Entrambi a 1.8 secondi

Bluehost vs. WordPress è una battaglia serrata in termini di prestazioni. Dopo alcuni test delle prestazioni, è stato evidente che entrambi sono altamente affidabili e veloci. Tuttavia, quest'ultimo ha dimostrato tempi di attività più coerenti e tempi di reazione migliori.

In contrasto, Bluehost vinto solo nella velocità di caricamento del sito.

Bluehost

Tempo di risposta e tempo di attività

Ho tenuto d'occhio Bluehost per quasi tre mesi e WordPress per un mese per vedere come se la sono cavata. Entrambe le piattaforme hanno funzionato egregiamente, con WordPress leggermente sovraperformante Bluehost.

Per cominciare, Bluehost dimostrato di essere incredibilmente affidabile. Il mio server ha mantenuto un tempo di attività del 99.99% per oltre due mesi, il che è quasi impeccabile. Certo, ho avuto 11 minuti di inattività durante il mio periodo di osservazione. Tuttavia, questo deve essere anticipato con l'hosting condiviso, quindi sono pronto a ignorarlo.

Bluehost anche prestazioni ammirevoli nei tempi di reazione, con una media di 361 ms, significativamente al di sotto della media di mercato di 600 ms. Il risultato avrebbe potuto essere molto più notevole se non fosse stato per un solo balzo a metà. Visita il nostro Bluehost rivedere per saperne di più sulle prestazioni dell'host.

Prestazioni Sito

Ho anche eseguito un test della velocità di caricamento per determinare la velocità con cui caricano i siti Web. Entrambi i siti sono ospitati e testati negli Stati Uniti per garantire pari circostanze.

In termini di velocità di caricamento, queste sono le due metriche chiave che esaminerò:

La più grande vernice contenta (LCP) – il tempo necessario per caricare i dati più grandi del tuo sito. Mira a un tempo inferiore a 2.5 secondi per un posizionamento più elevato nelle pagine dei risultati di ricerca.

Tempo a pieno carico – Questo mostra quanto tempo impiega il tuo sito per caricarsi completamente. Conservalo entro 3 secondi per un'esperienza utente ottimale.

Bluehost'S I tempi LCP e a pieno carico erano gli stessi: 1.8 secondi. Bluehost ha dimostrato di essere un servizio di hosting veloce mantenendo entrambe le misurazioni sotto lo standard 2.5s. I tuoi visitatori non dovranno aspettare molto per caricare il tuo sito.

WordPress

Tempo di risposta e tempo di attività

Il WordPress il costruttore di siti è imbattibile quando si tratta di affidabilità. Il mio sito web ha avuto un tempo di attività perfetto del 100 percento per un mese. Naturalmente, questo livello di perfezione è difficile da mantenere sempre, ma dice molto sulla libertà WordPress' affidabilità.

WordPress non è un pony one-trick; ha anche un tempo di risposta eccezionale, con una media di 311 ms, solo la metà della media del mercato di 600 ms.

La mia preoccupazione principale è che nessuno dei due Bluehost né WordPress hanno una garanzia di uptime scritta nei loro SLA.

Potresti avere un problema in seguito poiché avrai solo una piccola alternativa se i loro server si disattivano per un periodo prolungato.

Tuttavia, entrambi Bluehost e WordPress il costruttore di siti ha superato la concorrenza in termini di tempi di risposta. WordPress, d'altra parte, ha fatto leggermente meglio, con un tempo di attività del 100% e un tempo di risposta medio rapido di 311 ms.

Prestazioni Sito

Il WordPress il test del costruttore di siti ha mostrato che il servizio aveva a LCP da 1.5 secondi più veloce di BluehostSono 2.5 secondi. Suo tempo di caricamento completo Prima 3.1 secondi Più lentamente. Mentre 3.1s è solo 100 ms più lento del benchmark 3s, lo guarderò da vicino per vedere se si tratta di un colpo di fortuna o sta accadendo costantemente.

Complessivamente, la Bluehost e WordPress hanno dimostrato il loro valore in termini di prestazioni complessive. Mentre WordPress dimostrato di essere più affidabile nei tempi di attività, Bluehost ha vinto il concorso sulla velocità di caricamento del sito.

WordPress vs. Bluehost VINCITORE: È un pareggio!

WordPress vs Bluehost: Assistenza clienti

WORDPRESSBLUEHOST

ASSISTENZA CLIENTI

Chat dal vivo= durante l'orario lavorativo per Premium, 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX per Business ed eCommerce

Supporto e-mail

Base di conoscenza e forum della comunità

Chat dal vivo 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, telefonate, biglietti e supporto e-mail.
Knowledge Base

Entrambi WordPress e Bluehost fornire assistenza via e-mail nonché eccellenti basi di conoscenza. D'altro canto, Bluehost fornisce chat dal vivo, supporto telefonico e assistenza per la biglietteria 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana.

Nel frattempo, la WordPress il costruttore di siti offre supporto di base per la chat dal vivo con i suoi abbonamenti al piano Premium, Business ed eCommerce, ma solo i piani Business ed eCommerce forniscono un servizio avanzato di chat dal vivo.

Bluehost

Bluehost fornisce chat dal vivo 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, telefonate, biglietti e supporto e-mail. Per molte persone come me, la chat dal vivo è utile poiché posso ottenere risposte dopo pochi clic.

Ho provato diverse volte il sistema di supporto dell'azienda per vedere come si comportava e ogni volta ha superato le mie aspettative. I rappresentanti hanno risposto rapidamente e hanno interagito in modo professionale. Inoltre, sanno davvero di cosa stanno parlando.

Se scegli di non connetterti con un rappresentante dal vivo, puoi risolvere alcuni problemi di base da solo visitando Bluehostbase di conoscenza di. Tuttavia, c'è un avvertimento: le informazioni sono un po' obsolete. Detto questo, dovresti essere in grado di trovare utile la maggior parte dei contenuti.

WordPress

Supporto per WordPress il sito non è così facilmente accessibile a tutti. Sebbene il supporto e-mail sia illimitato, è disponibile solo per gli abbonati paganti. A parte questo, la chat dal vivo è accessibile solo durante l'orario lavorativo per i titolari di un piano Premium. Inoltre, solo i clienti su Business ed eCommerce hanno accesso alla chat dal vivo 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX.

Se non riesci a contattare un agente, puoi tentare la fortuna sul forum della community. Non è così dinamico come WordPress, ma puoi aspettarti risposte da WordPress agente. A differenza di Bluehost, hai bisogno di pazienza quando chiedi attraverso il forum poiché il tempo di risposta può richiedere più tempo del previsto.

Un'altra fonte di assistenza può essere trovata nella sua base di conoscenze. Il WordPress la knowledge base non è grande, ma dovresti essere in grado di trovare articoli che affrontano la maggior parte delle domande di base. Ci sono spiegazioni dettagliate di ogni procedura.

Bluehost è senza dubbio il campione indiscusso quando si tratta di assistenza clienti. A differenza di WordPress, la società di hosting ha diversi canali di supporto aperti 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX a tutti i suoi utenti.

WordPress vs. Bluehost VINCITORE: Bluehost

WordPress vs Bluehost: Sicurezza del sito web

WORDPRESSBLUEHOST
SICUREZZACertificati SSL

Protezione DDoS

Backup e ripristino

Solo firewall preinstallato

Protezione di sicurezza premium disponibile
Certificati SSL

Protezione DDoS

Backup e ripristino

Consente firewall personalizzato

Protezione di sicurezza premium disponibile a prezzi inferiori

WordPress è significativamente più completo quando si confrontano le misure di sicurezza tra WordPress e Bluehost. Include firewall su tutti i suoi piani.

Per cominciare, considera cosa Bluehost e WordPress avere in comune. Entrambi includono:

Certificati SSL: entrambi i servizi includono certificati SSL gratuiti con tutti i piani. Le connessioni crittografate offrono una protezione minima per le informazioni personali e finanziarie.

Protezione DDoS – Entrambi affermano di offrire protezione DDoS per evitare che il tuo sito riceva un traffico enorme per interromperlo. In Bluehost, puoi abilitarlo tramite Cloudflare utilizzando il tuo account amministrativo. Nel frattempo, WordPress promette di fornire questa protezione ma non fornisce ulteriori informazioni su come lo fanno.

Backup e ripristino — Bluehost e WordPress forniscono backup automatico giornaliero e ripristino rapido per i loro piani premium. Bluehost offre questo servizio tramite CodeGuard sui suoi piani Choice Plus e Pro. WordPress li include nei suoi piani Business ed eCommerce.

Diamo un'occhiata a come Bluehost'S e WordPressLe offerte di sono diverse.

A parte le funzionalità gratuite sopra indicate, Bluehost fornisce inoltre ulteriori misure di sicurezza a pagamento, tra cui:

CodeGuard offre backup, monitoraggio e ripristino giornalieri del tuo sito Web per $ 2.99 al mese o gratuitamente con il Piani Choice Plus e Pro.

Per $ 2.99 al mese, SiteLock monitora e previene software pericolosi e aggressioni.

Privacy del dominio per $ 0.99 al mese.

Al contrario, mi aspettavo WordPress per includere più misure di sicurezza. Dopotutto, il builder non consente plug-in o codice personalizzati per i suoi piani Free, Personal e Premium, quindi devi affidare la sicurezza del tuo sito a WordPress. Al contrario, non dà più dei firewall.

Il builder ha installato firewall su tutti i suoi sistemi. Va inoltre notato che non consente l'installazione di un firewall personalizzato.

WordPress esegue aggiornamenti automatici e scansione del malware se hai i suoi piani Business o eCommerce, che abilitano codice personalizzato, inclusi plug-in e temi. Questi processi rimuovono qualsiasi malware identificato sul tuo sito e ti avvisano via e-mail se viene rilevato un malware.

Nel complesso, le misure di sicurezza previste da Bluehost e WordPress sono inadeguati. Mentre Bluehost la sicurezza sembra avere meno funzioni di WordPress, tieni presente che puoi compensare le sue debolezze utilizzando plug-in di terze parti, molti dei quali gratuiti. Nel frattempo, WordPress ti fornirà questa scelta solo se ti abboni a uno dei suoi piani premium.

WordPress vs. Bluehost VINCITORE: Bluehost

WordPress vs Bluehost: Riepilogo

WORDPRESSBLUEHOST
PrezziSECONDO CLASSIFICATOVINCITORE
Facilità d'usoVINCITORESECONDO CLASSIFICATO
PrestazioneVINCITOREVINCITORE
Servizio clientiSECONDO CLASSIFICATOVINCITORE
SicurezzaSECONDO CLASSIFICATOVINCITORE

Come molti altri abbinamenti, il Bluehost vs. WordPress presenta alcune differenze sostanziali.

Bluehost eccelleva in termini di prezzi, facilità d'uso, prestazioni, supporto e sicurezza, mentre WordPress eccelle per facilità d'uso e prestazioni. Tuttavia, entrambi potrebbero migliorare la loro sicurezza. Altri dettagli che ho esaminato includono un dominio gratuito, WordPress plug-in o plug-in propri, larghezza di banda illimitata, accesso al database e funzionalità avanzate di e-commerce.

Sebbene sia una gara serrata, voterei a favore Bluehost come opzione migliore. Questo perché questo servizio di hosting offre una maggiore flessibilità di gestione e personalizzazione del sito. Inoltre, ci sono abbastanza risorse che puoi utilizzare per migliorare il tuo sito web.

Però, i WordPress è anche una buona piattaforma se desideri più siti Web senza piani per farli crescere in modo aggressivo in fonti di guadagno. È anche un'ottima scelta se lo desideri creare un sito web con meno problemi.

La mia ultima interpretazione è questa: usa il Bluehost site se il tuo obiettivo principale è quello di avere un sito web/negozi online scalabili in grado di adattarsi alle crescenti esigenze aziendali. WordPress ti si addice se il tuo scopo è quello di avere un semplice blog o un sito web professionale.

Puoi anche controllarne alcuni Bluehost alternative qui.

Hai ancora domande che vuoi che chiarisca? Scopri maggiori informazioni in queste domande e risposte:

FAQ

WordPress

Qual è la politica di rimborso di WordPress?

La maggior parte degli abbonamenti e degli acquisti sono soggetti a una politica di cancellazione di 14 giorni per ricevere un rimborso. Questi includono WordPresspiani .com, temi premium, Google Area di lavoro, e-mail professionale e componenti aggiuntivi. Alcuni servizi hanno la loro politica di cancellazione, quindi assicurati di conoscerla prima di effettuare un acquisto.

Dopo quanto tempo vedrò il rimborso nel mio account?

Potrebbero essere necessari dai 5 ai 10 giorni lavorativi, a seconda della banca e della tua posizione.

Quando avviene il rinnovo della mia iscrizione?

Il rinnovo avviene 30 giorni prima della data di scadenza del piano annuale e alla data di scadenza stessa per i piani mensili. Il tuo abbonamento viene esteso dalla data di scadenza originale, quindi non perdi il tempo che hai pagato rinnovandolo con 30 giorni di anticipo.

Bluehost

Se non mi piace WordPress, come sarà Bluehost mi permetta di installare un'altra app?

Puoi installare un'altra app facendo clic sulla scheda "Avanzate" dal menu di navigazione a sinistra. Quindi, vai alla sezione Software e fai clic sull'icona del programma di installazione di Softaculous Apps. Fai clic su "Tutte le installazioni" per vedere le app disponibili che puoi installare.

Le normative Bluehost garantire che il mio sito sia sulla prima pagina dei risultati dei motori di ricerca?

No. I risultati della tua ricerca dipendono dagli sforzi SEO. Ti diamo gli strumenti e il supporto di cui hai bisogno, ma l'implementazione dipende da te.

Posso conservare il mio nome di dominio dopo il primo anno? Mi sono iscritto al piano annuale.

Assolutamente! Devi solo rinnovare l'abbonamento al nome di dominio prima del periodo di scadenza. Se hai un'opzione di rinnovo automatico, il sistema tenterà automaticamente di rinnovare l'abbonamento.

Mathias Ahlgren è il CEO e fondatore di Website Rating, guidando un team globale di editori e scrittori. Ha conseguito un master in scienze e management dell'informazione. La sua carriera si è concentrata sulla SEO dopo le prime esperienze di sviluppo web durante l'università. Con oltre 15 anni nel SEO, nel marketing digitale e nello sviluppo web. Il suo focus include anche la sicurezza dei siti web, testimoniata da un certificato in Cyber ​​Security. Questa competenza diversificata è alla base della sua leadership Website Rating.

Il "WSR Team" è il gruppo collettivo di redattori e scrittori esperti specializzati in tecnologia, sicurezza Internet, marketing digitale e sviluppo web. Appassionati del regno digitale, producono contenuti ben studiati, approfonditi e accessibili. Il loro impegno per l'accuratezza e la chiarezza lo rende Website Rating una risorsa affidabile per rimanere informati nel dinamico mondo digitale.

Casa » web hosting » WordPress vs Bluehost: Qual è il migliore per creare un sito web?

Tieniti informato! Iscriviti alla nostra newsletter
Abbonati ora e ottieni l'accesso gratuito a guide, strumenti e risorse riservati agli abbonati.
È possibile disdire in qualsiasi momento. I tuoi dati sono al sicuro.
Tieniti informato! Iscriviti alla nostra newsletter
Abbonati ora e ottieni l'accesso gratuito a guide, strumenti e risorse riservati agli abbonati.
È possibile disdire in qualsiasi momento. I tuoi dati sono al sicuro.
Tieniti informato! Iscriviti alla nostra newsletter!
Abbonati ora e ottieni l'accesso gratuito a guide, strumenti e risorse riservati agli abbonati.
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra Newsletter
È possibile disdire in qualsiasi momento. I tuoi dati sono al sicuro.
La mia compagnia
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra Newsletter
???? Sei (quasi) iscritto!
Vai alla tua casella di posta elettronica e apri l'e-mail che ti ho inviato per confermare il tuo indirizzo e-mail.
La mia compagnia
Sei iscritto!
Grazie per la tua iscrizione. Inviamo newsletter con dati approfonditi ogni lunedì.
Condividere a...