Come ospitare il tuo sito web? (Localmente o con un host web)

in web hosting

Esistono lotto di decisioni da prendere quando si tratta di costruire un sito web, ma forse nessuna è più fondamentale della decisione se ospitare il tuo sito localmente o con un provider di hosting web.

Se questa domanda ti ha perplesso, potresti voler dare un'occhiata ad alcuni dei motivi per cui le persone scelgono di ospitare localmente o perché potrebbero invece scegliere l'hosting con un provider.

Riepilogo: hosting locale rispetto all'utilizzo di un provider di hosting web

  • Ci sono pro e contro all'hosting locale e all'utilizzo di un provider di hosting web.
  • Ospitare localmente sul tuo PC o Mac ti dà il massimo controllo ma richiede molta esperienza, oltre a un investimento piuttosto significativo di tempo e denaro.
  • Utilizzo di un host web è di gran lunga l'opzione più semplice e fluida, ma avrai meno controllo sulla personalizzazione e sugli aggiornamenti.

Ospitare in locale

Prima di tutto, cosa significa ospitare il tuo sito web localmente? Bene, un host web è fondamentalmente la "casa" in cui vive il tuo sito web. 

Hosting locale significa che il tuo sito Web è ospitato sulla tua rete di server e dovrai configurare il tuo server.

In un certo senso, la differenza tra l'hosting locale e l'utilizzo di un provider di hosting è simile alla costruzione della propria casa rispetto all'assunzione di un appaltatore.

Ci possono essere molte buone ragioni per costruire la propria casa, ma richiede molto tempo e competenze tecniche.

Allora perché alcune persone scelgono di ospitare localmente? 

Se hai il know-how tecnico per farlo con successo, questa opzione ti dà il massimo controllo sul tuo sito web

È un approccio super pratico, il che significa che tutte le personalizzazioni, gli aggiornamenti o i miglioramenti che desideri apportare possono essere implementati in qualsiasi momento senza dover contattare il servizio clienti o chiedere il permesso.

Però, i l'hosting locale è non una buona idea per chi non ha già un livello abbastanza alto di competenza informatica.

E anche se sei un mago del computer, probabilmente dovrai assumere almeno alcuni membri del team per mantenere la tua rete attiva e funzionante.

Questo, oltre a tutto l'hardware in cui dovrai investire, significa questo avrai costi monetari piuttosto elevati, specialmente all'inizio.

Hosting con un provider di hosting web

L'utilizzo di un provider di hosting web professionale per ospitare il tuo sito web è di gran lunga l'opzione più semplice ed è quindi ciò che la maggior parte delle persone sceglie quando costruisce un sito web.

Sebbene tu scenda a compromessi in termini di controllo sul tuo sito web, ciò che ottieni in cambio è la possibilità di sederti e lasciare che i professionisti gestiscano gli aspetti tecnici dell'hosting di un sito web.

Ciò libera il tuo tempo (e denaro) e ti consente di concentrarti su tutti gli altri aspetti (francamente più divertenti) del tuo sito web, come il design, i contenuti e il marketing.

Come ospitare un sito Web a livello locale

Ora che conosci i pro ei contro di entrambe le opzioni di hosting, entriamo nei dettagli di come funzionano queste opzioni di hosting.

Poiché l'hosting in locale è molto più complicato dal punto di vista tecnico, esamineremo le basi qui.

Per dirla semplicemente, hai due opzioni per ospitare un sito Web localmente: puoi configurare un server locale or utilizzare un host virtuale.

Server locali

xampp

Per ospitare localmente, avrai bisogno di un server locale. Questo è un computer con un software installato, il cui scopo è servire un client all'interno della rete locale.

Un modo per configurare un server web locale è eseguire un'applicazione server web sul tuo computer, che ti consentirà di ospitare il tuo sito web localmente e accedervi da qualsiasi computer della tua rete.

Esistono diverse opzioni per le applicazioni del server locale, ma ne citerò due qui: XAMPP ed WAMP

CaratteristicheXAMPPWAMPMAMP
Piattaforme supportateSupporto multipiattaforma, Linux, Windows e Mac OSSupporta il sistema operativo WindowsSupporta Mac OS
Web serverApacheApacheApache
Linguaggi di programmazioneHTML, CSS, PHP, PerlHTML, CSS, PHPHTML, CSS, PHP
DatabaseMySQLMySQLMySQL
InstallazioneFacile da scaricare, installare e configurareFacile da scaricare, installare e configurareFacile da scaricare, installare e configurare

Questi possono sembrare personaggi del dottor Seuss, ma per dirla semplicemente, sono entrambi diversi tipi di software che puoi eseguire per creare un server locale per ospitare il tuo sito web.

Il più semplice e intuitivo di questi è XAMPP, un'applicazione multipiattaforma che può essere eseguita su Windows, Linux e iOS. 

Anche se ci sarà ancora una curva di apprendimento piuttosto ripida per i principianti, XAMPP è più facile da configurare rispetto alla maggior parte delle altre opzioni software del server locale, pur offrendoti un controllo avanzato sulle configurazioni di Apache e altre ottimizzazioni.

WAMP è un'altra opzione che funziona in modo simile ma è compatibile solo con Windows.

Un'altra opzione potenziale è quella di usa un server semplice Python.

Questa è un'ottima scelta se devi configurare un server rapidamente, poiché tutto ciò che devi fare è installare Python e implementare un comando a riga singola per stabilire un semplice server HTTP.

Tutte queste opzioni ti consentono di accedere al tuo sito Web da qualsiasi dispositivo della tua rete.

cloud hosting

cloud hosting

Amazon e Google entrambi offrono hosting cloud non gestito, che è una sorta di opzione ibrida tra l'hosting del proprio sito Web e l'utilizzo di un provider di host web. 

Avrai ancora molto controllo sulle personalizzazioni del tuo server, ma non dovrai investire nell'hardware fisico o nel software necessario per configurare un server locale.

Uno dei grandi vantaggi del cloud hosting è che il tuo sito Web non dipenderà da un server fisico.

Invece, sarà ospitato nel cloud, il che significa puoi accedervi da qualsiasi luogo – non c'è bisogno di essere collegato alla tua rete.

Host virtuali

Se desideri ospitare il tuo sito Web localmente, un'altra opzione è utilizzare un host virtuale.

L'hosting virtuale è un modo per ospitare più domini indipendenti su un singolo server o un gruppo di server connesso.

L'hosting virtuale viene utilizzato principalmente da individui o aziende che desiderano utilizzare un singolo server per supportare più di un dominio.

Ma può anche essere un modo per ospitare il tuo sito Web (o siti Web) su un singolo computer senza utilizzare un provider di hosting web.

Esistono tre modi principali per configurare un host virtuale:

  1. Basato su IP. Questo è il più semplice, poiché utilizza indirizzi IP diversi per inviare direttive a ciascun sito Web ospitato sul server.
  2. Basato sulla porta. Funziona in modo simile all'hosting virtuale basato su IP, ma gli host virtuali sono configurati utilizzando le porte per rispondere a più siti Web e differenziare quali siti Web dovrebbero ricevere quali direttive.
  3. Basato sul nome. Questo è il tipo più comune di configurazione dell'host virtuale oggi. Utilizza un unico indirizzo IP per tutti i siti Web sul server e differenzia i siti Web in base ai nomi di dominio.

Questo è tutto altamente tecnico, ma se vuoi fare il lavoro e configurare un server virtuale, dovrai prima scegliere quale applicazione server vuoi usare.

Apache è il più popolare, ma ci sono anche altre opzioni là fuori.

Come ospitare un sito Web con un provider di hosting

Se l'hosting del tuo sito web in locale sembra travolgente, non sei solo. La maggior parte delle persone (in particolare i principianti nella creazione di siti Web) non hanno il tempo e le risorse da dedicare all'hosting del proprio sito.

Fortunatamente, un'enorme industria di provider di web hosting è stata sviluppata per risolvere questo problema e semplificarti la vita.

I provider di web hosting si occupano del lato tecnico dell'hosting di un sito web, consentendoti di concentrarti sugli altri aspetti della gestione di un sito web.

1. Scegli un provider di hosting web

Ci sono un sacco di grandi provider di web hosting sul mercato oggie la maggior parte di essi offre diversi tipi di web hosting a diversi livelli di prezzo. 

Scegliere il giusto tipo di hosting per te può creare confusione, quindi per chiarire le cose, analizziamo i diversi tipi di web hosting offerti dalla maggior parte dei provider di web hosting.

Hosting Condiviso

hosting condiviso

La maggior parte dei provider di web hosting offrirà l'hosting condiviso come opzione più economica. 

Hosting condiviso significa che il tuo sito web condividerà un server con altri siti web. Ciò consente di avere più soldi in tasca ed è un'ottima opzione per i siti Web che sono appena agli inizi e non prevedono una quantità di traffico immediatamente elevata.

Uno dei provider di hosting web condivisi più popolari è SiteGround, che garantisce grande sicurezza, velocità e prestazioni a un prezzo molto ragionevole.

Però, i condivisione di risorse con altri siti effettua significa che ci saranno meno allocati al tuo sito web. 

Se prevedi una grande quantità di traffico (o semplicemente non ti piace l'idea di condividere), allora hosting dedicato potrebbe essere un'opzione migliore per te.

Dedicated Hosting

Con l'hosting dedicato, il tuo sito web ottiene il suo server dedicato e non condivide risorse con altri siti.

Comprensibilmente, questa è un'opzione più costosa poiché stai essenzialmente affittando un intero server. Come tale, è generalmente la soluzione migliore per siti Web di dimensioni medio-grandi con un carico di traffico elevato.

Potresti vedere un'offerta di provider di hosting web hosting dedicato gestito. Ciò significa che si occuperanno della gestione e della manutenzione del server (anziché di tua responsabilità).

VPS Hosting

L'hosting di server privato virtuale (VPS) è un'altra opzione offerta da molti provider di hosting web.

L'hosting VPS utilizza la virtualizzazione per fornire al tuo sito l'accesso a risorse dedicate anche se stai ancora condividendo tecnicamente un server con altri siti web.

In questo modo, è una sorta di via di mezzo tra l'hosting web condiviso e dedicato.

Ottieni il meglio da entrambi i mondi, di solito a un prezzo leggermente superiore rispetto all'hosting condiviso e a un prezzo leggermente inferiore rispetto all'hosting dedicato.

Cloud VPS Hosting

hosting cloud vps

Un'altra opzione per l'hosting è utilizzare un servizio di web hosting basato su cloud.

Questa è un'opzione più recente che ospita il tuo sito Web nel cloud, consentendoti di accedervi da qualsiasi parte del mondo, non c'è bisogno di essere fisicamente vicino al tuo server.

Ho menzionato brevemente il cloud hosting in precedenza come metodo per ospitare il tuo sito Web. La differenza qui è che l'hosting cloud fornito da un host web è gestito esternamente.

Lo configurano per te, gestiscono tutte le configurazioni e sono lì per aiutarti se qualcosa va storto o se desideri apportare modifiche. 

Se scegli di utilizzare l'hosting cloud gestito, è importante fare la ricerca e scegliere un provider che offra funzionalità di sicurezza ermetiche.

Fortunatamente, ci sono alcuni grandi provider di cloud hosting oggi sul mercato

Uno di questi è Hosting di Scala, che offre hosting VPS cloud gestito (un ibrido tra cloud e hosting VPS) con forte sicurezza e prestazioni ad un prezzo notevolmente basso.

2. Registra un dominio

bluehost Registrazione del dominio

Dopo aver scelto un provider di hosting web, è necessario registra un nome di dominio per il tuo sito web.

Molti dei piani offerti dai provider di web hosting includono la registrazione gratuita del dominio, rendendo semplice e facile impostare il tuo nome di dominio.

Tuttavia, se il tuo piano di hosting web non include la registrazione gratuita del dominio, dovrai registrarlo con un registrar di domini affidabile e affidabile.

Tutti i domini sono regolati da Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN), quindi quando cerchi un registrar di domini, assicurati di sceglierne uno accreditato da ICANN.

Uno dei registrar di domini più popolari è GoDaddy, ma ci sono anche molti registrar di domini alternativi affidabili, ad esempio Bluehost e a buon mercato.

Una volta trovato un registrar di domini accreditato, puoi farlo utilizzare uno strumento di controllo del dominio per vedere se il tuo nome di dominio è già stato preso o meno. Se è disponibile, allora è il momento di acquistarlo!

Assicurati di seguire attentamente le istruzioni per l'acquisto fornite dal tuo registrar di domini e di non far scadere i pagamenti mensili, altrimenti potresti perdere il tuo nome di dominio a causa di qualcun altro!

3. Inizia a costruire il tuo sito web

costruttore di siti Web wix

Uff! Ora che hai fatto il lavoro e capito dove e come ospitare il tuo sito web, è il momento di iniziare a costruire il sito vero e proprio.

La buona notizia è che alcuni host web sono dotati di costruttori di siti Web integrati. SiteGround, ad esempio, include il fantastico strumento di creazione di siti drag-and-drop Weebly con tutti i suoi piani.

SiteGround e molti altri host web offrono anche WordPress hosting in modo da poter costruire il tuo sito web utilizzando WordPress.

Però, i se l'host web che hai scelto non include un costruttore di siti web con i suoi piani (o se hai deciso di ospitare il tuo sito web in locale), allora dovrai farlo scegli un costruttore di siti web.

In definitiva, il costruttore di siti Web adatto a te dipenderà dal tipo di sito Web che stai cercando di creare.

Potresti volere un approccio più pratico, ma se la facilità e la velocità sono le tue priorità, allora un costruttore di siti Web senza codice potrebbe essere l'opzione giusta per te.

Sommario

In definitiva, solo tu puoi decidere se ospitare il tuo sito Web o utilizzare un provider di hosting Web è meglio per te.

In generale, il l'hosting locale del tuo sito ti offre un maggiore controllo sulla sicurezza, sulle personalizzazioni e sugli aggiornamenti del tuo sito web.

Tuttavia, richiede una conoscenza piuttosto avanzata delle configurazioni dei computer, per non parlare di un investimento significativo di tempo e denaro.

Con un provider di web hosting, stai rinunciando alla libertà e all'indipendenza dall'inizio alla fine che offre l'hosting locale.

Però, i quello che ottieni in cambio è la facilità di lasciare che qualcun altro faccia il lavoro di hosting del tuo sito. 

E anche se non ottieni lo stesso livello di controllo, i provider di hosting di siti Web do offri una gamma impressionante di opzioni quando si tratta di come e dove sarà ospitato il tuo sito web.

Soprattutto se il tuo budget non è un problema, puoi ottenere un sacco di flessibilità e grandi vantaggi dall'utilizzo di un host web professionale.

Riferimenti:

https://www.freecodecamp.org/news/how-to-find-and-edit-a-windows-hosts-file/

https://deliciousbrains.com/xampp-mamp-local-dev/

Elenco dei servizi di web hosting che abbiamo testato e recensito:

Mathias Ahlgren è il CEO e fondatore di Website Rating, guidando un team globale di editori e scrittori. Ha conseguito un master in scienze e management dell'informazione. La sua carriera si è concentrata sulla SEO dopo le prime esperienze di sviluppo web durante l'università. Con oltre 15 anni nel SEO, nel marketing digitale e nello sviluppo web. Il suo focus include anche la sicurezza dei siti web, testimoniata da un certificato in Cyber ​​Security. Questa competenza diversificata è alla base della sua leadership Website Rating.

Il "WSR Team" è il gruppo collettivo di redattori e scrittori esperti specializzati in tecnologia, sicurezza Internet, marketing digitale e sviluppo web. Appassionati del regno digitale, producono contenuti ben studiati, approfonditi e accessibili. Il loro impegno per l'accuratezza e la chiarezza lo rende Website Rating una risorsa affidabile per rimanere informati nel dinamico mondo digitale.

Casa » web hosting » Come ospitare il tuo sito web? (Localmente o con un host web)

Tieniti informato! Iscriviti alla nostra newsletter
Abbonati ora e ottieni l'accesso gratuito a guide, strumenti e risorse riservati agli abbonati.
È possibile disdire in qualsiasi momento. I tuoi dati sono al sicuro.
Tieniti informato! Iscriviti alla nostra newsletter
Abbonati ora e ottieni l'accesso gratuito a guide, strumenti e risorse riservati agli abbonati.
È possibile disdire in qualsiasi momento. I tuoi dati sono al sicuro.
Questa offerta non richiede l'inserimento manuale di un codice coupon, verrà attivato all'istante.
0
giorni
0
ore
0
verbale
0
secondo
Questa offerta non richiede l'inserimento manuale di un codice coupon, verrà attivato all'istante.
0
giorni
0
ore
0
verbale
0
secondo
Condividere a...