Come trovare un nome per un blog?

Scritto da

Quindi, hai una brillante idea per un blog. Hai identificato la nicchia del tuo blog e pubblico di destinazione, sai esattamente che tipo di contenuto vuoi produrre e ora stai lavorando iniziare il tuo blog e alla ricerca del miglior host web. C'è solo un problema che ti ha perplesso: come trovare un nome per il blog.

Trovare un nome per il tuo blog può essere un compito sorprendentemente difficile. Dopotutto, il nome del tuo blog è la prima impressione che gli spettatori avranno, quindi deve essere unico e memorabile (in un buon modo). Dovrebbe anche dare un'idea chiara di che tipo di blog è e di cosa i visitatori possono aspettarsi di trovare.

E, con più di 600 milioni di blog attivi su Internet a partire dal 2022, dovrebbe anche essere un nome che ti aiuti a distinguerti dalla massa (molto, molto grande).

Con così tante aspettative che si basano su poche parole, scegliere un nome per il tuo blog può sembrare scoraggiante.

Ma non temere: questo articolo ti offrirà una guida pratica su come trovare un buon nome per il blog di cui essere orgoglioso.

Riepilogo: come trovare un grande nome per il tuo blog

  • Considera le parole chiave pertinenti nella tua nicchia e cerca altri blog di successo che trattano argomenti simili per trarre ispirazione.
  • Se sei ancora perplesso, prova a utilizzare un generatore di nomi di dominio o a creare una mappa mentale per far fluire i tuoi succhi creativi.
  • Se tutto il resto fallisce, prova a inserire le parole chiave in un generatore di nomi di dominio.
  • Una volta che hai trovato un nome, assicurati che ci sia un nome di dominio corrispondente (o molto vicino) disponibile per la vendita.

Come scegliere un nome per il tuo blog

Senza ulteriori indugi, diamo un'occhiata a come puoi trovare un nome fantastico e memorabile per il tuo blog.

Considera la tua nicchia

Inutile dire che il titolo del tuo blog dovrebbe corrispondere alla tua nicchia e dare al tuo pubblico un'idea chiara del tipo di contenuto che possono aspettarsi di trovare nel tuo piccolo angolo di Internet.

Per rendere unico il tuo titolo e distinguerti dalla concorrenza nella tua nicchia, non vuoi rendere il nome troppo ampio. Qualcosa come "Viaggi e cibo", ad esempio, manca di originalità e restituirà milioni di visite ai motori di ricerca.

Però, i anche tu non vuoi esserlo pure specifico dal momento che questo può involontariamente metterti in un angolo. Considerare gli obiettivi sia a breve che a lungo termine del tuo blog è un buon modo per evitare questa trappola.

Per esempio, diciamo che vuoi inventare un blog di moda nome. Potresti decidere che il tuo blog si concentrerà inizialmente sulle scarpe, ma in futuro potresti voler espanderti anche in altre aree dell'industria della moda.

Chiamando il tuo blog "Questi stivali sono fatti per il blog" è un titolo divertente, ma potrebbe essere un po' stretto.

Guarda altri blog nella tua nicchia

rabbia contro il minivan

Ti chiedi come trovare un nome per il blog di una mamma?? O forse la tua nicchia è la cucina vegana e vuoi sapere come inventare un blog di cucina nome? Qualunque sia il tipo di blog che vuoi avviare, è probabile che altri abbiano già fatto qualcosa di simile (come si suol dire, non c'è niente di nuovo sotto il sole).

Ma non lasciare che quel pensiero ti deprima: infatti, puoi vederlo come un'opportunità. Invece di dover inventare qualcosa di completamente nuovo, puoi controllare cosa funziona (e cosa no) per altri blogger nel tuo campo e usarlo come ispirazione per creare qualcosa di ancora migliore.

Questo vale per entrambi i contenuti e nomi di blog. Ad esempio, se vuoi aprire un blog sugli alti e bassi della genitorialità, puoi dare un'occhiata ai titoli di altri blog genitoriali per trarre ispirazione. Alcuni dei blog di genitorialità e "mamma" più popolari nel 2022 sono:

  • Mamma onesta
  • Mamma spaventosa
  • Motherly (che usa abilmente il nome di dominio mother .ly)
  • La casalinga alla moda
  • Mamma Alfa
  • Rabbia contro il minivan

Noterai che la maggior parte di questi usa una versione della parola "mamma", dando al pubblico un'idea chiara di cosa aspettarsi dai loro contenuti.

Un'altra opzione è fare quello che ha fatto Kristen Howerton di Rage Against the Minivan e andare in una direzione divertente ma ancora legata all'attualità (dal momento che i minivan sono l'auto da "mamma" più stereotipata).

Brainstorm intorno alle parole chiave

Se conosci già la tua nicchia e ne hai un'idea di base di che tipo di contenuto vuoi bloggare, allora hai tutta l'ispirazione di cui hai bisogno per trovare un grande nome.

Pensa alle parole chiave o ai termini che sono emersi ripetutamente mentre fai le tue ricerche su altri blog nella tua nicchia. Ci sono strumenti online per aiutarti a compilare elenchi di parole chiave pertinenti, ma puoi anche compilare i tuoi elenchi in base alle tue osservazioni.

Ricordi il tuo corso di scrittura al liceo? Il tuo insegnante potrebbe averti chiesto di fare "mappe mentali" o termini e parole che vengono in mente quando viene fornita una determinata parola chiave come prompt. Questa è un'altra grande tecnica per inventare il nome del tuo blog. 

Scrivi il tuo argomento centrale nel mezzo di un pezzo di carta, quindi scrivi qualsiasi altra cosa ti viene in mente diramandosi attorno ad esso. 

Ad esempio, supponiamo che tu voglia capire come trovare il nome di un blog di viaggi. Logicamente, la tua mappa mentale inizierebbe con la parola "viaggio".

Forse vuoi concentrarti su come viaggiare con stile con un budget limitato, quindi aggiungeresti le parole "stile" e "budget" o forse "elegante".

Uno strumento fantastico per la mappatura mentale delle parole chiave è thesaurus.com. Inserisci semplicemente una parola e otterrai un pratico elenco di tutti i sinonimi e termini correlati.

Ad esempio, una ricerca per la parola "delizioso" dà ottimi risultati come "delizioso", "delizioso" e "allettante".

dizionario

Gli studi hanno effettivamente dimostrato che tirare fuori carta e penna e scrivere fisicamente le cose migliora il funzionamento del cervello e la creatività.

In altre parole, se ti prendi il tempo per creare una mappa mentale, alla fine, avrai un elenco di nomi, verbi e aggettivi che puoi combinare per creare un titolo divertente e accattivante per il tuo blog.

Gioca con la lingua

Proprio come alcune canzoni si bloccano nella tua testa e si rifiutano di andarsene, alcuni titoli sono più orecchiabili di altri. 

Rendere il tuo titolo memorabile può sembrare un compito difficile, ma ci sono alcune convenzioni linguistiche collaudate che puoi utilizzare per assicurarti che il nome del tuo blog sia accattivante come i primi 50 alla radio.

L'allitterazione, o la ripetizione di consonanti e vocali simili, è un modo per farlo. Ad esempio, il blog di esercizi Pilates for the People è memorabile a causa del suono allitterativo "p".

Un altro ottimo esempio di allitterazione è il blog sui genitori e sullo stile di vita Foster the Family.

blogila

Puoi anche prendere in considerazione creare un portmanteau. Questo è quando unisci due parole per creare una nuova parola.

Un eccellente esempio di ciò è il guru dell'esercizio e dello stile di vita Cassey Ho, che ha creato il nome del suo blog estremamente popolare "Blogilates" combinando le parole "blog" e "pilates". 

Il nome è divertente, accattivante e ti dà immediatamente un'idea del tipo di contenuto che troverai sul suo blog.

Come chiarisce qualsiasi canzone popolare, umani amiamo parole in rima. In quanto tale, giocare con schemi di rime è un ottimo modo per assicurarsi che il titolo del tuo blog sia memorabile. 

Anche la rima obliqua – parole che quasi rima ma non del tutto - può essere super efficace. Il blog di cucina "Smitten Kitchen" è un ottimo esempio di rime oblique che creano un titolo memorabile.

Infine, puoi provare a usare un detto o una frase comune nel tuo titolo. Un ottimo esempio di ciò è il popolare blog di cucina "Two Peas & Their Pod", che è un gioco sul detto inglese "due piselli in un baccello".

C'è molto spazio per la creatività nella lingua inglese, quindi divertiti!

Usa un generatore di nomi di dominio

generatore di nomi di dominio godaddy

Se ti senti bloccato e hai bisogno di un brainstorming generato dal computer, prova a utilizzare un generatore di nomi di dominio. Come bonus aggiuntivo, questo risponde anche alla domanda su come creare un nome di dominio per il tuo blog.

Come entrerò nella prossima sezione, è importante assicurarsi che il nome del tuo blog corrisponda il più possibile al nome di dominio del tuo sito. 

Ecco come trovare un nome per il blog utilizzando un generatore di nomi di dominio.

Puoi trovare molti generatori di nomi di dominio diversi su Internet gratuitamente, uno dei più popolari è Vai papà. Inserisci semplicemente alcune parole chiave relative all'argomento del tuo blog e guarda cosa viene fuori.

Abbina il nome del tuo blog al suo nome di dominio (molto importante!)

Dopo aver stabilito alcune opzioni per il nome del tuo blog, è assolutamente essenziale verificare se sono disponibili come nome di dominio.

Il nome di dominio del tuo blog è il suo indirizzo ufficiale e può sembrare poco professionale e decisamente strano se il nome di un blog non corrisponde al nome di dominio.

Se i due nomi sono strettamente correlati, potrebbe non essere un grosso problema. Ad esempio, un blog intitolato "Kiera Cooks" potrebbe avere il nome di dominio cookwithkiera.com senza alzare troppe sopracciglia. Tuttavia, come regola pratica, è meglio che il nome del tuo blog corrisponda il più vicino possibile al nome di dominio.

Questo è il motivo per cui è importante trovare alcune opzioni per il nome del tuo blog e non attaccarti troppo a una prima di aver verificato se è disponibile.

Per verificare se un nome di dominio è disponibile (e per vedere quanto costa), puoi utilizzare un registrar di domini come GoDaddy, Bluehost, o a buon mercato.

I registrar di domini includeranno uno strumento di ricerca che ti consentirà di cercare il nome desiderato e vedere se è disponibile per la vendita.

bluehost ricerca del nome di dominio

Ad esempio, quando ho inserito "kieracooks.com". Bluehostlo strumento di ricerca del nome di dominio di, Bluehost mi ha informato che era effettivamente disponibile per l'acquisto e mi sarebbe costato un totale di $ 24.97 ($ 12.99 per il dominio, più $ 11.88 per Bluehost'facoltativo pacchetto Privacy e protezione del dominio) all'anno.

Mi ha offerto anche una serie di alternative strettamente correlate tra cui scegliere, come "kieracooks.org".

Se il nome che hai scelto per il tuo blog non corrisponde strettamente a nessun nome di dominio disponibile, è meglio riconsiderare e utilizzare un nome diverso.

Come mai? Bene, oltre a volere che il tuo nome di dominio corrisponda il più possibile al nome del tuo blog, se vengono presi tutti i nomi di dominio corrispondenti, significa che il nome del blog che hai scelto è troppo comune!

Un blog con un nome che produce troppi risultati sui motori di ricerca avrà molte più difficoltà a distinguersi dalla massa.

Non aver paura di pensare fuori dagli schemi

A volte è bello diventare un po' strani. Sebbene in genere sia una buona idea dare al tuo blog un nome che renda facile per gli spettatori identificare il tipo di contenuto che troveranno sul tuo sito, puoi anche buttare via il libro delle regole e far risplendere la tua stranezza interiore.

I blog con nomi strani sono spesso memorabili perché si distinguono dalla massa, il che può essere la chiave del successo. Forse l'esempio più ovvio di questo è Goop, il blog di lifestyle diventato brand di Gwyneth Paltrow molto popolare.

Goop è diventato un piccolo impero dello stile di vita e del benessere per il suo fondatore (ovviamente, il fatto che fosse già famosa prima di iniziare Goop ha aiutato), ma non indovineresti mai dal solo nome cosa troverai effettivamente sul sito.

Ispirazione: esempi di grandi nomi di blog

tazza di jo

Per completare questa guida, ecco alcuni altri esempi di grandi nomi di blog che hanno contribuito a spingere i loro creatori verso il successo.

  • A Cup of Jo (stile di vita, cibo e moda)
  • Buoni centesimi finanziari (finanza personale e denaro)
  • Byte di budget (stile di vita e cucina con un budget limitato)
  • All Groan Up (finanza personale e difficoltà di “adulto”)
  • Dammi un po' di forno (in cucina)
  • Lovicarious (viaggi e avventura)
  • How Sweet Eats (cucina e cibo)

Ricorda che queste sono solo ispirazione - affinché il tuo blog si distingua dalla massa, il nome e il contenuto devono essere unicamente tuoi.

La conclusione: come trovare un nome fantastico per il tuo blog

Gestire un blog di successo è un lavoro d'amore che richiede a lotto di duro lavoro e trovare il nome giusto è solo il primo passo.

Puoi iniziare guardando cosa funziona per altri blog di successo nella tua nicchia, poi identificare le parole chiave e utilizzare strumenti come thesaurus.com e/o generatori di nomi di dominio come ulteriori fonti di ispirazione.

Per rendere il nome del tuo blog memorabile (e con maggiori probabilità di posizionarsi in alto Googleranking di pagina), considera di giocare con giochi di parole, parole in rima e allitterazioni.

Alla fine, non esiste un modo valido per tutti per trovare il nome perfetto per il tuo blog. Se ti senti ancora bloccato, prova a fare una passeggiata e/o a concederti qualche giorno per pensarci: non sai mai quando l'ispirazione potrebbe colpirti!

Referenze

Generatore di nomi di dominio Godaddy

Thesaurus.com

Cosa sono i nomi di dominio

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale di riepilogo e ricevi le ultime notizie e tendenze del settore

Cliccando 'iscriviti' accetti il ​​nostro termini di utilizzo e informativa sulla privacy.