Scegliere l'host web giusto: Namecheap vs. Bluehost Rispetto

in Confronti, web hosting

I nostri contenuti sono supportati dai lettori. Se fai clic sui nostri collegamenti, potremmo guadagnare una commissione. Come recensiamo.

In questo testa a testa Nome a buon mercato vs Bluehost confronto, diamo uno sguardo più da vicino a caratteristiche importanti come prestazioni, prezzi, pro e contro e altro ancora, per aiutarti a decidere prima di iscriverti a una di queste società di web hosting.

Se non sei mai stato bruciato da una società di hosting di siti Web prima, crederesti costantemente a tutti i mercati che continuano a vomitare.

Ed è facile iscriversi con la compagnia sbagliata grazie agli incredibili prezzi promozionali, la promessa di tutto illimitatoe afferma che i loro team di supporto sono doni degli dei.

Ma lo so meglio. Ho provato un paio di società di hosting di siti Web e alcune offrono l'esatto contrario di ciò che promettono.

Ora, se il tuo sito web stava già guadagnando terreno, non vuoi alcuna interruzione del servizio. Se ci sono problemi, ti aspetti di raggiungere immediatamente l'assistenza clienti e ottenere soluzioni.

Sicuramente non vuoi sorprese e costi nascosti che intaccano il tuo budget quando meno te lo aspetti. E quando il tuo traffico finalmente sale alle stelle, vuoi un host web che offra scalabilità su un piatto d'argento.

Quando il tuo sito web è il tuo sostentamento, non puoi permetterti di scegliere il tuo host web a casaccio. Voi volere meriti il ​​miglior servizio di web hosting che non rompa la banca.

E in quello di oggi Nome a buon mercato vs Bluehost post di confronto, abbiamo due degli host migliori e più economici in circolazione. Abbiamo testato entrambi e possiamo tranquillamente consigliarli ai principianti.

Tuttavia, adoriamo un concorso con un vero vincitore. Allora, chi sarà? Nome a buon mercato o Bluehost?

Mettiamoci al lavoro.

Nome a buon mercato vs Bluehost: Hosting economico a confronto

Che cos'è Namecheap?

homepage di namecheap

Penso che sarai d'accordo quando dico: è importante iniziare con un controllo approfondito dei precedenti. Allora, cos'è Namecheap e cosa offre?

Namecheap è un provider di hosting economico che gestisce oltre 1.5 milioni di siti Web e 10 milioni di domini in tutto il mondo.

  • Garanzia di rimborso entro 30 giorni.
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo gestito WordPress hosting.
  • 1x WordPress sito installato e pronto per l'uso.
  • Cruscotto intuitivo e adatto ai principianti.
  • Server cloud veloci, archiviazione SSD e CDN gratuito.
  • Facile backup e ripristino.

Aspetta, potresti chiederti come si somma la matematica. 10 milioni di domini e solo 1.5 milioni di siti Web? Come mai? Per favore, dillo.

Bene, Namecheap non è solo un hosting fornitore. Sono in gran parte un registrar di domini che offre anche servizi di hosting.

Ciò significa che le persone possono acquistare nomi di dominio su Namecheap, ma ospitare i loro siti altrove. Ha senso adesso?

L'azienda è stata fondata nel 2000 dal CEO Richard Kirkendall, ha 750 dipendenti e ha sede a Los Angeles, California, Stati Uniti.

Per aiutarti a collegarti rapidamente online, Namecheap ha una lunga lista di soluzioni. Offrono hosting condiviso super economico, gestito WordPress di hosting, hosting per rivenditori, hosting VPS, hosting dedicato e hosting di posta elettronica professionale.

caratteristiche di namecheap

Hanno un potente strumento di ricerca di domini che ti aiuta a fare grandi affari su un paio di TLD. Inoltre, ti offrono un generatore di siti Web e installazione con 1 clic per WordPress e altri CMS.

Inoltre, disponi di certificati SSL, trasferimenti di dominio + sito, DNS premium, CDN, VPN, cPanel, creatore di logo gratuito, creatore di biglietti da visita, marketplace di domini e molto altro ancora.

Namecheap offre assistenza clienti superiore alla media tramite chat dal vivo, e-mail, knowledge base e sistema di ticket.

Il piano di hosting condiviso più economico di Namecheap inizia a $ 2.88 / mese quando viene fatturato ogni anno. Se non ne hai idea, stanno offrendo uno sconto del 50% per un anno, il che significa che puoi iniziare a soli $ 1.44 / mese. Ogni piano viene fornito con una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Per meno di $ 40 all'anno, è possibile ospitare un blog personale, riprendere, portfolio o un sito Web di piccole imprese presso Namecheap senza problemi.

Che cosa è l' Bluehost?

bluehost homepage

Bluehost è un popolare provider di hosting per molti principianti. Il servizio sarà perfetto soprattutto se hai un blog personale o un sito web che non ha molto traffico.

  • Un nome di dominio gratuito per un anno è incluso nella maggior parte dei piani.
  • Bluerock è il loro nuovo pannello di controllo (cPanel) migliorato (velocità e sicurezza).
  • Le unità SSD gratuite sono incluse in ogni piano di hosting condiviso.
  • I server sono alimentati dalla cache PHP7, HTTP / 2 e NGINX.
  • Bluehost offre certificati SSL gratuiti (Let's Encrypt) e Cloudflare CDN.
  • Bluehost offre una garanzia di rimborso di 30 giorni.
  • È un partner ufficiale di WordPress. Org.

Se, tuttavia, hai bisogno di un hosting orientato alle prestazioni e senza fronzoli per un sito Web di una grande azienda, non dovresti farlo Bluehost la tua scelta migliore.

Per i siti Web ad alta intensità di risorse e mission-critical, consiglierei un host come Kinsta, Web liquido or SiteGround.

Passando rapidamente, Bluehost è fantastico come host d'ingresso, prima di capire le cose e comprendere appieno le esigenze del tuo sito Web.

Come mai?

È estremamente semplice da usare e abbastanza conveniente. Se stai cercando di testare le acque e imparare le corde senza spendere molto, Bluehost offre la casa perfetta per il tuo sito.

La società è stata fondata nel 2003 e continua a servire un elenco sempre crescente di molti clienti felici e pochi non così felici.

Con oltre 2 milioni di siti Web, tuttavia, non si può dire che il loro servizio sia pessimo. Sai, tipo "Sacchetto da buttare nel cestino" un po 'male.

Al contrario, il felice gruppo di clienti elogia l'azienda per prestazioni stellari, supporto superveloce e ottimi prezzi.

bluehost Caratteristiche

Nel frattempo, il gruppo non così felice non ha niente di buono da dire su Bluehost supporto, un sentimento comune che continuava a emergere quando ho fatto la mia ricerca.

La maggior parte dei clienti insoddisfatti non si è lamentata della velocità del sito o dei problemi di prestazioni. Erano principalmente scontenti del supporto.

Bene, la squadra di Bluehost fa del suo meglio per offrire un supporto eccellente, ma come con qualsiasi altra azienda, non puoi accontentare tutti.

Personalmente, però, darei Bluehost un 3.9/5 nel reparto di supporto. Puoi imparare di più in questo brutalmente onesto Bluehost recensioni.

Nel reparto caratteristiche, Bluehost brilla. Ti offrono tutte le opzioni di cui hai bisogno per andare online velocemente.

Hai condiviso l'hosting, WordPress hosting, hosting VPS, hosting server dedicato, dominio gratuito per un anno, certificato SSL gratuito, cPanel, programmi di installazione in 1 clic per WordPress e altre piattaforme, traffico illimitato, larghezza di banda illimitata, archiviazione SSD, E la lista continua.

Il piano di hosting condiviso più economico inizia da un prezzo di lancio di $ 2.75 fatturato triennale. Il piano costa normalmente $ 7.99 / mese. Tutti i piani prevedono una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Entrambi gli host web offrono un ottimo supporto tramite telefono, chat dal vivo, knowledgebase e sistema di ticket.

Continua a leggere il nostro Nome a buon mercato vs Bluehost post di confronto per maggiori dettagli e quale compagnia è la migliore compagna di hosting.

Bluehost è uno degli host web più vecchi e affidabili su Internet. Bluehost è la scelta di riferimento e la raccomandazione non solo nostra ma di centinaia di blogger professionisti.

Ospitano oltre 2 milioni di siti Web nei loro data center sparsi in tutto il mondo. Se possiedi un piccolo negozio di biciclette in Australia o un'attività multimilionaria con clienti di tutto il mondo, Bluehost ti offrirà il miglior supporto della categoria e tutti i servizi di cui hai bisogno per scalare il tuo business online.

Sebbene il Namecheap è conosciuto principalmente come un popolare registrar di nomi di dominio, sono anche noti per i loro servizi di web hosting a prezzi accessibili.

a differenza di Bluehost, Namecheap è principalmente un provider di nomi di dominio, ma ciò non lo rende meno di un host web. BluehostI servizi di web hosting di si adattano ad aziende di ogni forma e dimensione e sono facilmente scalabili.

Ciò che è anche un po 'interessante è quello Bluehost ha un marchio più forte domanda rispetto a Namecheap, poiché più persone cercano Bluehost on Google.

Nome a buon mercato vs Bluehost confronto

Bluehost è il chiaro vincitore tra questi due provider di web hosting. Scopri di più su Namecheap vs Bluehost nella tabella di confronto seguente:

BluehostColonna Ninja 27

Bluehost

Namecheap

La Storia:Bluehost fornisce servizi di hosting con larghezza di banda illimitata, spazio di hosting e account di posta elettronica. Ha una reputazione di prestazioni robuste, eccellente supporto clienti e prezzi competitivi.Namecheap è uno dei leader di mercato nel settore dei registratori di domini con i quali offre hosting web altamente affidabile e ad alta affidabilità.
Fondato nel:19962000
Rating BBB:A+F
Indirizzo: Bluehost Inc. 560 Timpanogos Pkwy Orem, UT 8409711400 W. Olympic Blvd Suite 200, Los Angeles, CA 90302, Stati Uniti
Numero di telefono:(888) 401-4678(661) 310-2107
Indirizzo email:Non elencato[email protected]
Tipi di supporto:Telefono, supporto live, chat, ticketSupporto live, chat, ticket
Data Center / Server Location:Provo, UtahUSA e Regno Unito
Prezzo mensile:Da $ 2.95 al meseDa $ 3.24 al mese
Trasferimento dati illimitato:
Archiviazione dati illimitata:Sì (solo Ultimate Plan)
Email illimitate:Sì (solo Ultimate Plan)
Ospitare più domini:
Pannello di controllo / interfaccia di hosting:cPanelcPanel
Garanzia Uptime del server:Non99.90%
Soddisfatti o rimborsati:30 Giorni14 Giorni
Hosting dedicato disponibile:
Bonus ed extra:Strumenti di invio del motore di ricerca. $ 100 Google Credito pubblicitario. $ 50 di credito pubblicitario su Facebook. Elenco gratuito delle pagine gialle.Attracta SEO Tools, oltre a molto altro.
Il buono: Varietà di piani di hosting: Bluehost offre hosting condiviso, VPS, dedicato e cloud, nonché opzioni come managed WordPress hosting, offrendoti la flessibilità di adattare facilmente il tuo sito alle tue mutevoli esigenze di hosting.
Supporto 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX: oltre ad alcune delle migliori risorse di auto-aiuto di qualsiasi host, Bluehost ha un vero e proprio esercito di esperti ad azione rapida pronti ad assisterti 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, tramite ticket di supporto, hotline o chat dal vivo.
Buona politica di rimborso: Bluehost ti darà un rimborso completo se annulli entro 30 giorni e rimborsi proporzionali se annulli oltre tale periodo.
Bluehost prezzi inizia a $ 2.95 al mese.
Interfaccia facile da usare: a differenza di altre interfacce web host, questa è ordinata e organizzata, con tutte le opzioni ordinatamente nascoste nella barra laterale.
How-To Videos: hanno video tutorial che ti guidano attraverso il completamento o la gestione delle attività nel back-end: una manna per qualsiasi principiante.
Prezzi economici: non solo puoi goderti un'intera imbarcazione con il pacchetto, ma puoi approfittarne per prezzi poco costosi.
La Bad: Nessuna garanzia di disponibilità: Bluehost non ti offre alcun risarcimento per tempi di inattività prolungati o imprevisti.
Commissioni di migrazione del sito Web: a differenza di alcuni dei suoi concorrenti, Bluehost addebita costi aggiuntivi se desideri migrare siti Web preesistenti o account cPanel.
Per ulteriori opzioni, considera di queste Bluehost alternative.
Nessun supporto telefonico: sebbene NameCheap non offra supporto telefonico per i propri clienti, dispone di un'opzione di chat dal vivo per questioni urgenti.
Sommario:Bluehost (recensione qui) è anche noto per la sua soluzione proprietaria di protezione delle risorse impostata per la protezione degli utenti di hosting condiviso da altri utenti abusivi probabili sullo stesso server. I client e gli utenti possono installare l'applicazione utilizzando le installazioni di clic 1 di SimpleScripts. Sono disponibili anche VPS e Hosting dedicato.Namecheap mira a rendere la registrazione, l'hosting e la gestione dei domini un processo relativamente semplice e indolore, poiché Internet richiede alle persone esattamente come il contrario. Caratteristiche come la ricerca dei nomi di dominio, il trasferimento, i nuovi TLD e altro sono responsabili di fornire agli utenti un uso gratuito dei loro prodotti. Tra gli hosting c'è l'hosting condiviso, WordPress Hosting, Hosting rivenditori e molto altro ancora.

Visita Bluehost

Visita Namecheap

Potresti essere un fan di Namecheap, ma questo confronto è obiettivo per mostrare quale è più prezioso in base ai criteri ragionevoli discussi. Alla fine, la decisione è ancora tua. Siamo qui solo per aiutarti a sistemare le cose.

Chi Autore

Matt Ahlgren

Mathias Ahlgren è il CEO e fondatore di Website Rating, guidando un team globale di editori e scrittori. Ha conseguito un master in scienze e management dell'informazione. La sua carriera si è concentrata sulla SEO dopo le prime esperienze di sviluppo web durante l'università. Con oltre 15 anni nel SEO, nel marketing digitale e nello sviluppo web. Il suo focus include anche la sicurezza dei siti web, testimoniata da un certificato in Cyber ​​Security. Questa competenza diversificata è alla base della sua leadership Website Rating.

Squadra WSR

Il "WSR Team" è il gruppo collettivo di redattori e scrittori esperti specializzati in tecnologia, sicurezza Internet, marketing digitale e sviluppo web. Appassionati del regno digitale, producono contenuti ben studiati, approfonditi e accessibili. Il loro impegno per l'accuratezza e la chiarezza lo rende Website Rating una risorsa affidabile per rimanere informati nel dinamico mondo digitale.

Condividere a...