Dovresti ospitare con GreenGeeks? Revisione di caratteristiche, prezzi e prestazioni

in web hosting

I nostri contenuti sono supportati dai lettori. Se fai clic sui nostri collegamenti, potremmo guadagnare una commissione. Come recensiamo.

GreenGeeks è un fornitore leader di web hosting ecologico noto per il suo impegno verso la sostenibilità e servizi di hosting di prim'ordine. In questa recensione di GreenGeeks, approfondiremo le funzionalità e le prestazioni di questo provider di hosting per aiutarti a capire se è la scelta giusta per il tuo sito web. Dalle sue iniziative di energia verde ai tempi di attività affidabili e alle elevate velocità di caricamento, imparerai tutto quello che c'è da sapere su GreenGeeks.

Riepilogo della recensione di GreenGeeks (TL;DR)
Valutazione
Prezzo da
Da $ 2.95 al mese
Tipi di hosting
Condiviso, WordPress, VPS, Rivenditore
Velocità e prestazioni
LiteSpeed, cache LSCache, MariaDB, HTTP/2, PHP8
WordPress
Gestito WordPress ospitando. Facile WordPress Installazione di 1-clic
Server
Archiviazione RAID-10 a stato solido (SSD)
Sicurezza
SSL gratuito (Crittografiamo). Firewall personalizzato contro gli attacchi DDoS
Pannello di controllo
cPanel
Extra
Nome di dominio gratuito per 1 anno. Servizio gratuito di migrazione del sito web
Politica sui Resi
30-giorni garanzia soddisfatti o rimborsati
Proprietario
Di proprietà privata (Los Angeles, California)
Affare in corso
Ottieni uno sconto del 70% su tutti i piani GreenGeeks

Key Takeaways:

GreenGeeks è un provider di hosting ecologico che tenta di compensare il consumo di elettricità del server e ha sedi di server in tre continenti.

Ottieni larghezza di banda e spazio di archiviazione dati illimitati, oltre a un nome di dominio gratuito e facile WordPress impostare. Questo lo rende un provider di hosting ideale per gli utenti che vogliono iniziare con il web hosting e WordPress.

Sebbene GreenGeeks abbia prestazioni eccellenti e offra piani a lungo termine fortemente ridotti, manca di funzionalità avanzate, opzioni di gestione del team e backup gratuiti. Il backend potrebbe anche essere più user-friendly.

Ma con tutte le opzioni disponibili, complete di diverse caratteristiche e fasce di prezzo, scegliere l'host web giusto e ottimo per le tue esigenze può essere difficile, per non dire altro.

L'hosting di GreenGeeks ha molte cose eccellenti per loro, in termini di velocità, funzionalità e prezzi convenienti. Questo Revisione di GreenGeeks ti dà uno sguardo dettagliato a questa azienda rispettosa dell'ambiente.

Se non hai tempo di leggere questa recensione, guarda questo breve video che ho messo insieme per te:

GreenGeeks è uno dei provider di hosting più unici in circolazione. È il L'host web verde n. 1 offre hosting web sostenibile inclusa la registrazione del dominio (gratuita) e la migrazione del sito, oltre a tutte le funzionalità indispensabili in termini di velocità, sicurezza, assistenza clienti e affidabilità.

Reddit è un ottimo posto per saperne di più su GreenGeeks. Ecco alcuni post di Reddit che penso troverai interessanti. Dai un'occhiata e partecipa alla discussione!

Pro e contro

GreenGeeks Pro

  • 30-giorni garanzia soddisfatti o rimborsati
  • Un nome di dominio gratuito e spazio su disco e trasferimento dati illimitati
  • Servizio gratuito di migrazione del sito
  • Backup di dati automatici notturni
  • Server LiteSpeed ​​che utilizzano la memorizzazione nella cache LSCache
  • Server veloci (utilizzando SSD, HTTP3 / QUIC, PHP 8, cache integrata e altro)
  • Certificato SSL gratuito e CDN Cloudflare

Contro GreenGeeks

  • I costi di configurazione e le spese di dominio non sono rimborsabili
  • Nessun supporto online telefonico 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • Manca di funzionalità avanzate e opzioni di gestione del team e il back-end potrebbe anche essere più intuitivo

A proposito di GreenGeeks

  • GreenGeeks è stata fondata nel 2008 di Trey Gardner, e la sua sede centrale è ad Agoura Hills, in California.
  • È il principale fornitore di web hosting ecologico al mondo.
  • Offrono una gamma di tipi di hosting; hosting condiviso, WordPress hosting, hosting VPS e hosting per rivenditori.
  • Tutti i piani arrivano con a nome di dominio gratuito per un anno.
  • Trasferimento gratuito del sito web, gli specialisti migreranno il tuo sito Web completamente gratuitamente.
  • Gratis Unità SSD con spazio illimitato vieni incluso in tutti i piani di hosting condiviso.
  • I server sono alimentati da Tecnologia di cache integrata LiteSpeed ​​e MariaDB, PHP8, HTTP3 / QUIC e PowerCacher
  • Tutti i pacchetti sono gratuiti Crittografiamo il certificato SSL ed CDN di Cloudflare.
  • Offrono un 30-giorni garanzia soddisfatti o rimborsati su tutte le loro offerte di web hosting.
  • Sito ufficiale: www.greengeeks.com

Fondato in 2008 da Trey Gardner (che ha esperienza di lavoro con diverse società di hosting piace iPage, Lunarpages e Hostpapa), GreenGeeks mira non solo a fornire servizi di hosting stellari ai proprietari di siti Web come te, ma a farlo in un ecologico troppo.

Ma ne parleremo abbastanza presto.

In questo momento, tutto ciò che devi sapere è che daremo un'occhiata a tutto ciò che GreenGeeks ha da offrire (il buono e il non così buono), in modo che quando arriva il momento di prendere una decisione sull'hosting, hai tutti i fatti.

Quindi, tuffiamoci in questa recensione di GreenGeeks (2024 aggiornata).

Caratteristiche (Il buono)

Hanno una solida reputazione nel fornire un eccezionale servizio di web hosting ai proprietari di siti web di ogni tipo.

1. Solida velocità, prestazioni e affidabilità

In questa sezione scoprirai..

  • Perché la velocità del sito è importante... molto!
  • Quanto velocemente viene caricato un sito ospitato su GreenGeeks. Verificheremo la loro velocità e il tempo di risposta del server Googlemetriche di Core Web Vitals.
  • Come un sito è ospitato su GreenGeeks si comporta con picchi di traffico. Testeremo le prestazioni di GreenGeeks di fronte a un aumento del traffico del sito.

La metrica delle prestazioni più importante che dovresti cercare in un host web è la velocità. I visitatori del tuo sito si aspettano che venga caricato veloce immediato. La velocità del sito non influisce solo sull'esperienza dell'utente sul tuo sito, ma influisce anche sul tuo SEO, Google classifiche e tassi di conversione.

Ma, testando la velocità del sito contro GoogleCore Web Vitals di le metriche non sono sufficienti da sole, poiché il nostro sito di test non ha un volume di traffico sostanziale. Per valutare l'efficienza (o l'inefficienza) dei server dell'host web di fronte a un aumento del traffico del sito, utilizziamo uno strumento di test chiamato K6 (precedentemente chiamato LoadImpact) per inviare utenti virtuali (VU) al nostro sito di test.

Perché la velocità del sito è importante

Lo sapevi:

  • Pagine che sono state caricate 2.4 secondoha avuto un 1.9% tasso di conversione.
  • At 3.3 secondi, il tasso di conversione era 1.5%.
  • At 4.2 secondi, il tasso di conversione era inferiore a 1%.
  • At 5.7+ secondi, il tasso di conversione era 0.6%.
Perché la velocità del sito è importante
Fonte: Cloudflare

Quando le persone lasciano il tuo sito web, perdi non solo entrate potenziali, ma anche tutto il denaro e il tempo che hai speso per generare traffico verso il tuo sito web.

E se vuoi arrivare al prima pagina di Google e resta lì, hai bisogno di un sito web che si carica velocemente.

Googlegli algoritmi di preferiscono visualizzare siti Web che offrono un'ottima esperienza utente (e la velocità del sito è un fattore importante). In GoogleAgli occhi di questo, un sito web che offre una buona esperienza utente generalmente ha una frequenza di rimbalzo inferiore e si carica velocemente.

Se il tuo sito web è lento, la maggior parte dei visitatori si riprenderà, con conseguente perdita del posizionamento nei motori di ricerca. Inoltre, il tuo sito web deve caricarsi velocemente se vuoi convertire più visitatori in clienti paganti.

calcolatore dell'aumento delle entrate della velocità della pagina

Se vuoi che il tuo sito web si carichi rapidamente e assicuri il primo posto nei risultati dei motori di ricerca, avrai bisogno di un provider di hosting Web veloce con infrastruttura server, CDN e tecnologie di memorizzazione nella cache che sono completamente configurati e ottimizzati per la velocità.

L'host web con cui scegli di andare avrà un impatto significativo sulla velocità di caricamento del tuo sito web.

Come eseguiamo i test

Seguiamo un processo sistematico e identico per tutti gli host web che testiamo.

  • Acquista hosting: Innanzitutto, ci registriamo e paghiamo per il piano entry-level dell'host web.
  • Installazione WordPress: Quindi, creiamo un nuovo spazio vuoto WordPress sito utilizzando Astra WordPress tema. Questo è un tema multiuso leggero e funge da buon punto di partenza per il test di velocità.
  • Installa i plugin: Successivamente, installiamo i seguenti plugin: Akismet (per la protezione antispam), Jetpack (plugin di sicurezza e backup), Hello Dolly (per un widget di esempio), Contact Form 7 (un modulo di contatto), Yoast SEO (per SEO) e FakerPress (per la generazione di contenuti di prova).
  • Genera contenuto: Usando il plugin FakerPress, creiamo dieci random WordPress post e dieci pagine casuali, ciascuna contenente 1,000 parole di contenuto "fittizio" di lorem ipsum. Simula un tipico sito Web con vari tipi di contenuto.
  • Aggiungi immagini: Con il plug-in FakerPress, carichiamo un'immagine non ottimizzata da Pexels, un sito Web di foto d'archivio, in ogni post e pagina. Questo aiuta a valutare le prestazioni del sito Web con contenuti ricchi di immagini.
  • Esegui il test di velocità: eseguiamo l'ultimo post pubblicato in Googlelo strumento di test PageSpeed ​​Insights di.
  • Eseguire il test di impatto del carico: eseguiamo l'ultimo post pubblicato in Strumento di test del cloud di K6.

Come misuriamo velocità e prestazioni

Le prime quattro metriche sono GoogleCore Web Vitals die si tratta di un insieme di indicatori delle prestazioni web fondamentali per l'esperienza web di un utente su dispositivi desktop e mobili. L'ultima quinta metrica è una prova di stress da impatto del carico.

1. Tempo al primo byte

TTFB misura il tempo che intercorre tra la richiesta di una risorsa e quando inizia ad arrivare il primo byte di una risposta. È una metrica per determinare la reattività di un server Web e aiuta a identificare quando un server Web è troppo lento per rispondere alle richieste. La velocità del server è fondamentalmente interamente determinata dal servizio di web hosting che utilizzi. (fonte: https://web.dev/ttfb/)

2. Primo ritardo di ingresso

FID misura il tempo da quando un utente interagisce per la prima volta con il tuo sito (quando fa clic su un collegamento, tocca un pulsante o utilizza un controllo personalizzato basato su JavaScript) al momento in cui il browser è effettivamente in grado di rispondere a tale interazione. (fonte: https://web.dev/fid/)

3. La più grande vernice contenta

LCP misura il tempo da quando la pagina inizia a caricarsi fino a quando il blocco di testo o l'elemento immagine più grande viene visualizzato sullo schermo. (fonte: https://web.dev/lcp/)

4. Spostamento cumulativo del layout

CLS misura i cambiamenti imprevisti nella visualizzazione dei contenuti durante il caricamento di una pagina Web a causa del ridimensionamento delle immagini, della visualizzazione degli annunci, dell'animazione, del rendering del browser o di altri elementi di script. I layout mutevoli riducono la qualità dell'esperienza dell'utente. Ciò può confondere i visitatori o richiedere loro di attendere fino al completamento del caricamento della pagina Web, il che richiede più tempo. (fonte: https://web.dev/cls/)

5. Impatto del carico

Lo stress test dell'impatto del carico determina il modo in cui l'host web gestirà 50 visitatori che visitano contemporaneamente il sito di test. Il test di velocità da solo non è sufficiente per testare le prestazioni, poiché questo sito di test non ha traffico verso di esso.

Per essere in grado di valutare l'efficienza (o l'inefficienza) dei server di un host web di fronte a un aumento del traffico del sito, abbiamo utilizzato uno strumento di test chiamato K6 (precedentemente chiamato LoadImpact) per inviare utenti virtuali (VU) al nostro sito di test e sottoporlo a stress test.

Queste sono le tre metriche di impatto del carico che misuriamo:

Tempo medio di risposta

Misura la durata media necessaria a un server per elaborare e rispondere alle richieste dei client durante un periodo di test o monitoraggio specifico.

Il tempo medio di risposta è un utile indicatore delle prestazioni complessive e dell'efficienza di un sito web. Tempi di risposta medi inferiori generalmente indicano prestazioni migliori e un'esperienza utente più positiva, in quanto gli utenti ricevono risposte più rapide alle loro richieste.

Tempo di risposta massimo

Si riferisce alla durata più lunga impiegata da un server per rispondere alla richiesta di un client durante uno specifico periodo di test o monitoraggio. Questa metrica è fondamentale per valutare le prestazioni di un sito Web in condizioni di traffico o utilizzo intenso.

Quando più utenti accedono contemporaneamente a un sito Web, il server deve gestire ed elaborare ogni richiesta. In condizioni di carico elevato, il server potrebbe essere sovraccaricato, determinando un aumento dei tempi di risposta. Il tempo di risposta massimo rappresenta lo scenario peggiore durante il test, dove il server ha impiegato più tempo per rispondere a una richiesta.

Tasso medio di richieste

Questa è una metrica delle prestazioni che misura il numero medio di richieste per unità di tempo (di solito al secondo) che un server elabora.

Il tasso di richiesta medio fornisce informazioni su quanto bene un server può gestire le richieste in entrata in varie condizioni di caricoS. Un tasso di richiesta medio più alto indica che il server può gestire più richieste in un determinato periodo, che è generalmente un segno positivo di prestazioni e scalabilità.

⚡ Risultati dei test di velocità e prestazioni GreenGeeks

La tabella seguente confronta le prestazioni delle società di web hosting in base a quattro indicatori chiave di prestazione: tempo medio per il primo byte, primo ritardo di input, disegno con contenuto più grande e spostamento cumulativo del layout. I valori più bassi sono migliori.

AziendaTTFBTTFB medioFIDLCPCLS
GreenGeeksFrancoforte 352.9 ms
Amsterdam 345.37 ms
Londra 311.27 ms
New York 97.33 ms
San Francisco 207.06 ms
Singapore 750.37 ms
Sydney 715.15 ms
ms 397.05ms 32.3 s0.43
BluehostFrancoforte 59.65 ms
Amsterdam 93.09 ms
Londra 64.35 ms
New York 32.89 ms
San Francisco 39.81 ms
Singapore 68.39 ms
Sydney 156.1 ms
Bangalore 74.24 ms
ms 73.57ms 32.8 s0.06
HostGatorFrancoforte 66.9 ms
Amsterdam 62.82 ms
Londra 59.84 ms
New York 74.84 ms
San Francisco 64.91 ms
Singapore 61.33 ms
Sydney 108.08 ms
ms 71.24ms 32.2 s0.04
HostingerFrancoforte 467.72 ms
Amsterdam 56.32 ms
Londra 59.29 ms
New York 75.15 ms
San Francisco 104.07 ms
Singapore 54.24 ms
Sydney 195.05 ms
Bangalore 90.59 ms
ms 137.80ms 82.6 s0.01

Il tempo medio per il primo byte (TTFB) per GreenGeeks è di 397.05 ms. Questo è superiore a quello che è generalmente considerato buono (200ms). Il TTFB varia in base alla località, con il tempo di risposta più veloce a New York (97.33 ms) e il più lento a Singapore (750.37 ms) e Sydney (715.15 ms). Questi ritardi sono dovuti a fattori quali la distanza geografica e la posizione del server.

Il First Input Delay (FID) per GreenGeeks è di 3 ms, il che è molto buono. Ciò indica che il sito è molto reattivo alle interazioni dell'utente come clic o tocchi.

Il più grande Contentful Paint (LCP) per GreenGeeks è di 2.3 s. Questo è leggermente al di sotto della soglia di 2.5 secondi raccomandata da Google, a indicare che il sito riesce a caricare rapidamente l'elemento di contenuto più grande della pagina. Questo aiuta a creare una buona velocità di caricamento percepita per l'utente.

Il Cumulative Layout Shift (CLS) per GreenGeeks è 0.43, che è superiore al punteggio ideale inferiore a 0.1. Ciò suggerisce che il layout delle pagine potrebbe cambiare in modo imprevisto durante il caricamento, portando potenzialmente a un'esperienza utente meno fluida.

GreenGeeks ha solidi punteggi FID e LCP, il suo TTFB medio e soprattutto il suo CLS potrebbero essere migliorati per garantire un'esperienza utente più rapida e fluida su tutta la linea. In particolare, l'elevato TTFB in alcune località potrebbe essere potenzialmente risolto con soluzioni di cache locale o CDN e l'elevato CLS potrebbe indicare la necessità di ottimizzare al meglio la stabilità del layout del sito web.

⚡GreenGeeks carica i risultati del test di impatto

La tabella seguente confronta le prestazioni delle società di web hosting in base a tre indicatori chiave di prestazione: tempo medio di risposta, tempo di caricamento massimo e tempo medio di richiesta. I valori più bassi sono migliori per il tempo di risposta medio e il tempo di caricamento massimo mentre la lavorazione del prodotto finito avviene negli stabilimenti del nostro partner valori più alti sono migliori per il tempo medio di richiesta.

AziendaTempo medio di rispostaTempo di caricamento più elevatoTempo medio di richiesta
GreenGeeksms 58ms 25841 richieste/s
Bluehostms 17ms 13343 richieste/s
HostGatorms 14ms 8543 richieste/s
Hostingerms 22ms 35742 richieste/s

Tempo medio di risposta è una metrica critica che indica la velocità media con cui un server risponde a una richiesta. Per GreenGeeks, questo è 58 ms che indica che il server di GreenGeeks è abbastanza reattivo alle richieste.

Tempo di caricamento più elevato indica il tempo più lungo impiegato dal server per rispondere a una richiesta durante il periodo di prova. Un valore inferiore è migliore in quanto suggerisce che il server può mantenere tempi di risposta ragionevoli anche in condizioni di carico elevato. Il tempo di caricamento massimo di GreenGeeks è di 258 ms. Ciò suggerisce che GreenGeeks è in grado di gestire abbastanza bene carichi di traffico elevati mantenendo tempi di risposta decenti.

Tempo medio di richiesta rappresenta il numero medio di richieste che un server può gestire al secondo. I valori più alti sono migliori perché indicano che un server può gestire più richieste entro un dato tempo. Il tempo medio di richiesta di GreenGeeks è di 41 req/s, il che significa che può elaborare in media 41 richieste al secondo, indicando che GreenGeeks può gestire efficacemente un volume elevato di richieste.

GreenGeeks mostra prestazioni robuste nei test di impatto del carico. Offre buoni tempi di risposta, gestisce carichi elevati in modo efficace e gestisce un numero considerevole di richieste al secondo, suggerendo che può gestire un volume elevato di traffico in modo efficiente.

2. Hosting "verde" rispettoso dell'ambiente

Una delle caratteristiche distintive di GreenGeeks è il fatto che sono un'azienda attenta all'ambiente. Sapevi che entro il 2020 il settore dell'hosting supererà quello delle compagnie aeree in termini di inquinamento ambientale?

Nel momento in cui atterri sul loro sito Web, GreenGeeks passa direttamente al fatto che la tua società di hosting dovrebbe essere verde.

Poi proseguono spiegando come stanno facendo la loro parte per ridurre la loro impronta di carbonio.

Riconosciuto come EPA Green Power Partner, affermano di essere il fornitore di hosting più ecologico esistente oggi.

Partenariato EPA GreenGeeks

Non sei sicuro di cosa significhi?

Dai un'occhiata a ciò che GreenGeeks sta facendo per aiutarti a diventare un proprietario di un sito web ecologico:

  • Acquistano crediti di energia eolica per compensare l'energia utilizzata dai loro server dalla rete elettrica. In effetti, acquistano 3 volte la quantità di energia utilizzata dai loro data center. Vuoi saperne di più sui crediti delle energie rinnovabili? Guarda qui e hai tutte le risposte alle tue domande.
  • Usano hardware ad alta efficienza energetica per ospitare i dati del sito. I server sono ospitati in data center progettati per essere ecocompatibili
  • Sostituiscono oltre 615,000 KWH/anno grazie ai loro clienti fedeli e attenti all'ambiente
  • Loro forniscono badge di certificazione verde per i webmaster da aggiungere al loro sito web, per aiutare a diffondere la consapevolezza del loro impegno per l'energia verde.
badge verdi del sito web
Distintivi di certificazione per siti Web ecologici

Come puoi vedere, far parte del team di GreenGeeks significa che anche tu stai facendo la tua parte per rendere il mondo un posto migliore in cui vivere.

Ecco cosa hanno da dire al riguardo...

Cos'è il Green Hosting e perché è così importante per te?

È importante preservare il più possibile il nostro ambiente. Dobbiamo considerare il nostro benessere e il benessere delle generazioni future. I server di hosting in tutto il mondo sono alimentati da combustibili fossili. Solo un singolo server di web hosting produce 1,390 libbre di CO2 all'anno.

GreenGeeks è orgogliosa di fornire ai nostri clienti hosting ecologico alimentato da energia rinnovabile; fino al 300%. Aiutano a creare tre volte la quantità di energia che consumiamo lavorando con fondazioni ambientali e acquistando crediti di energia eolica da reimmettere nella rete elettrica. Ogni aspetto della nostra piattaforma di hosting e della nostra attività è progettato per essere il più efficiente possibile dal punto di vista energetico.

Mitch Keeler - Relazioni con i partner GreenGeeks

3. Ultime tecnologie di velocità

Più velocemente il tuo sito web viene caricato per i visitatori del sito, meglio è. Dopo tutto, la maggior parte dei visitatori del sito abbandonerà il tuo sito web se non riesce a caricare all'interno Secondo 2 o meno. E, mentre ci sono molte cose che puoi fare per ottimizzare la velocità e le prestazioni del tuo sito web da solo, sapere che il tuo host web ti aiuta è un grande vantaggio.

I siti che si caricano lentamente non hanno buone prestazioni. Uno studio da Google rilevato che un ritardo di un secondo nei tempi di caricamento delle pagine mobili può influire sui tassi di conversione fino al 20%.

La velocità è una caratteristica così importante, quindi ho chiesto loro di parlarne ...

Ogni proprietario del sito ha bisogno di un sito a caricamento rapido, qual è lo "stack" di velocità di GreenGeeks?

Quando ti iscrivi con loro, ti verrà fornito su un server di hosting con l'impostazione più recente e più efficiente dal punto di vista energetico.

Molti esperti del settore dell'hosting hanno valutato molto bene sia le nostre prestazioni complessive di hosting che la velocità. In termini di hardware, ogni server è configurato per utilizzare dischi rigidi SSD configurati in un array di archiviazione RAID-10 ridondante. Forniamo una tecnologia di memorizzazione nella cache interna personalizzata e siamo stati tra i primi ad adottare PHP 7; portando ai nostri clienti sia server web che database (LiteSpeed ​​e MariaDB). LiteSpeed ​​e MariaDB consentono un rapido accesso in lettura/scrittura ai dati, consentendoci di servire pagine fino a 50 volte più velocemente.
Mitch Keeler - Relazioni con i partner GreenGeeks

GreenGeeks investe in tutta la più recente tecnologia di velocità per garantire che le tue pagine web vengano caricate a velocità fulminee:

  • Dischi rigidi SSD. I file e i database del tuo sito sono archiviati su dischi rigidi SSD, che sono più veloci degli HDD (dischi rigidi).
  • Server veloci. Quando un visitatore del sito fa clic sul tuo sito Web, i server Web e di database offrono contenuti fino a 50 in tempi più rapidi.
  • Memorizzazione nella cache incorporata. Usano la tecnologia di caching integrata e personalizzata.
  • Servizi CDN. Utilizza i servizi CDN gratuiti, supportati da CloudFlare, per memorizzare i tuoi contenuti e consegnarli rapidamente ai visitatori del sito.
  • HTTP / 3. Per un caricamento delle pagine più veloce nel browser, viene utilizzato HTTP / 3, che migliora le comunicazioni client-server.
  • PHP 8. Come uno dei primi a fornire supporto PHP 8, si assicura che tu stia sfruttando le ultime tecnologie anche sul tuo sito web.

La velocità e le prestazioni del tuo sito Web sono fondamentali per l'esperienza dell'utente e la tua capacità di affermarti come autorità nel tuo settore.

conto

Non male .. ma aspetta che migliori.

GreenGeeks utilizza già la cache integrata, quindi non ci sono impostazioni da modificare, ma c'è un modo per ottimizzare ulteriormente le cose comprimendo alcuni tipi di file MIME.

Nel pannello di controllo di cPanel, trova la sezione software.

software del pannello di controllo di cpanel

Nell'impostazione Ottimizza sito Web, puoi ottimizzare le prestazioni del tuo sito Web modificando il modo in cui Apache gestisce le richieste. Comprimi il testo / testo html / semplice e testo / xml tipi MIME e fare clic sull'impostazione di aggiornamento.

i greengeeks ottimizzano la velocità

Facendo così, i tempi di caricamento del mio sito di test sono notevolmente migliorati, da 0.9 secondi fino a 0.6 secondi. Questo è un miglioramento di 0.3 secondi!

Per accelerare le cose, ancora di più, sono andato e ho installato gratuitamente WordPress plugin chiamato Autoptimize e ho semplicemente abilitato le impostazioni predefinite.

plugin autoptimize

Ciò ha migliorato i tempi di caricamento ancora di più, in quanto ha ridotto a zero le dimensioni totali della pagina 242kb e ridotto il numero di richieste fino a 10.

Tutto sommato, la mia opinione è che i siti ospitati su GreenGeeks si caricano abbastanza velocemente e ti ho mostrato due semplici tecniche su come velocizzare ancora di più le cose.

4. Infrastruttura server sicura e affidabile

Quando si tratta di hosting di siti web, hai bisogno di potenza, velocità e sicurezza. Ecco perché GreenGeeks ha costruito l'intero sistema utilizzando un'infrastruttura affidabile alimentata da crediti eolici e solari puliti al 300%, la forma più popolare di energia rinnovabile.

Hanno 5 sedi di data center tra cui scegliere con sede a Chicago (Stati Uniti), Phoenix (Stati Uniti), Toronto (CA), Montreal (CA) e Amsterdam (NL).

Scegliendo il tuo data center, ti assicuri che il tuo pubblico di destinazione riceva i contenuti del tuo sito il più rapidamente possibile.

Inoltre, puoi aspettarti funzionalità del data center come:

  • L'alimentazione di rete a doppia città viene alimentata con un backup della batteria
  • Interruttore di trasferimento automatico e generatore diesel in loco
  • Controllo automatico della temperatura e del clima in tutta la struttura
  • Personale 24/7, completo di tecnici e ingegneri del data center
  • Sistemi di sicurezza biometrici e key card
  • Sistemi di soppressione incendi sicuri dal server FM 200

Per non parlare, GreenGeeks ha accesso alla maggior parte dei principali fornitori di larghezza di banda e il loro equipaggiamento è completamente ridondante. E, naturalmente, i server sono efficienti dal punto di vista energetico.

5. Sicurezza e Uptime

Sapere che i dati del sito sono sicuri è una delle maggiori preoccupazioni che le persone hanno quando si tratta di scegliere un host di siti web. Quello, e sapendo che il loro sito web sarà sempre attivo e funzionante.

In risposta a queste preoccupazioni, fanno del loro meglio quando si tratta di uptime e sicurezza.

  • Ridondanza hardware e alimentazione
  • Tecnologia basata su container
  • Isolamento dell'account di hosting
  • Monitoraggio Proactive Server
  • Scansione di sicurezza in tempo reale
  • Aggiornamenti automatici delle app
  • Protezione SPAM migliorata
  • Backup notturno dei dati

Per iniziare, usano un approccio basato su container quando si tratta delle loro soluzioni di hosting. In altre parole, le tue risorse sono contenute in modo che nessun altro proprietario del sito web possa avere un impatto negativo sulle tue con picchi di traffico, aumento della domanda di risorse o violazioni della sicurezza.

Successivamente, per garantire che il tuo sito sia sempre aggiornato, GreenGeeks aggiorna automaticamente il WordPress, Joomla o altri core del sistema di gestione dei contenuti in modo che il tuo sito non diventi mai vulnerabile alle minacce alla sicurezza. In aggiunta a ciò, tutti i clienti ricevono backup notturni dei loro siti web.

Per combattere malware e attività sospette sul tuo sito Web, GreenGeeks offre a ciascun cliente il proprio file system di visualizzazione protetta (vFS). In questo modo nessun altro account può accedere al tuo e causare problemi di sicurezza. Inoltre, se viene trovato qualcosa di sospetto, viene immediatamente isolato per prevenire ulteriori danni.

Inoltre, hai la possibilità di utilizzare la protezione antispam incorporata GreenGeeks per ridurre il numero di tentativi di spam sul tuo sito web.

Infine, controllano i loro server in modo che tutti i problemi vengano identificati prima che incidano sui clienti e sui loro siti web. Ciò aiuta a mantenere il loro straordinario uptime 99.9%.

6. Garanzie di servizio e assistenza clienti

Geek verdi offre una serie di garanzie ai clienti.

Controlla:

  • 99 garanzia% di uptime
  • 100% di soddisfazione (e se non lo sei, puoi attivare la loro garanzia di rimborso di 30 giorni)
  • Assistenza tecnica via e-mail 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • Supporto telefonico e supporto tramite chat online
  • Accetta tutte le principali carte di credito

Nel tentativo di raccogliere alcune statistiche di uptime per mostrarvi quanto sono seri riguardo alla loro garanzia di uptime, Ho contattato il team di assistenza clienti di Live Chat e ho ottenuto una risposta immediata alla mia domanda iniziale.

Quando il rappresentante del servizio clienti non ha potuto aiutarmi, mi ha immediatamente indirizzato a un altro membro del team che poteva, che poi mi ha risposto via e-mail.

Sfortunatamente, non hanno le informazioni che ho richiesto. Quindi, mentre promettono che i siti Web avranno un tempo di attività del 99.9%, non c'è modo di sapere che ciò sia vero senza condurre un esperimento personale.

Anche se ho ricevuto risposte rapide dal supporto tecnico, sono un po' deluso che GreenGeeks non disponga di dati a sostegno delle sue affermazioni. Invece, dovrei fare affidamento sulla loro e-mail scritta:

La mia domanda: Mi chiedo se hai la cronologia dei tempi di attività. Sto scrivendo una recensione e voglio menzionare la garanzia di uptime del 99.9%. Ho trovato altri revisori che hanno condotto le proprie ricerche e monitorato GreenGeeks su Pingdom ... ma mi chiedo se hai il tuo elenco di percentuali mensili di uptime.

Risposta GreenGeeks: GreenGeeks mantiene la nostra garanzia di uptime del server 99.9% ogni mese dell'anno, garantendo che abbiamo un team dedicato di tecnici dei server che monitorano, aggiornano e mantengono i nostri sistemi 24 / 7, al fine di fornire tale garanzia. Sfortunatamente, al momento, non disponiamo di un grafico come quello che hai richiesto.

Immagino che dovrai essere tu a giudicare se è abbastanza per te o no.

Ho creato un sito di test ospitato su GreenGeeks per monitorare i tempi di attività e i tempi di risposta del server:

monitoraggio della velocità e del tempo di attività

Lo screenshot sopra mostra solo gli ultimi 30 giorni, puoi visualizzare i dati storici sui tempi di attività e il tempo di risposta del server questa pagina di monitoraggio del tempo di attività.

base di conoscenza

GreenGeeks ha anche un ampia base di conoscenze, facile accesso a email, live chat e supporto telefonicoe esercitazioni specifiche sul sito web progettato per aiutarti con cose come configurare account di posta elettronica, lavorare con WordPresse persino la creazione di un negozio di e-commerce.

7. Funzionalità e-commerce

Tutti i piani di hosting, incluso l'hosting condiviso, sono dotati di molte funzionalità di e-commerce, il che è fantastico se gestisci un negozio online.

Per iniziare, riceverai un certificato Let's Encrypt Wildcard SSL gratuito per rassicurare i clienti che le loro informazioni personali e finanziarie sono sicure al 100%. E se sai qualcosa sui certificati SSL, saprai che quelli con caratteri jolly sono fantastici perché possono essere utilizzati per sottodomini illimitati di un nome di dominio.

Quindi, se hai bisogno di a carrello della spesa sul tuo eCommerce sito, è possibile installarne uno utilizzando il software di installazione con un clic.

Infine, puoi essere certo che i server GreenGeeks sono conformi PCI, che protegge ulteriormente i dati del tuo sito.

8. Esclusivo costruttore di siti web gratuito

Con il loro hosting condiviso, hai accesso al costruttore di siti Web GreenGeeks integrato per rendere la creazione del sito un gioco da ragazzi.

Con questo strumento, si ricevono le seguenti funzionalità:

  • Centinaia di modelli predefiniti per aiutarti a iniziare
  • Temi mobili e reattivi
  • Tecnologia drag & drop che richiede nessuna codifica del sito web abilità
  • ottimizzazione SEO
  • Supporto dedicato 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX tramite telefono, e-mail o live chat

Questo strumento per la creazione di siti si attiva facilmente una volta che ti sei registrato per i servizi host di GreenGeeks.

Caratteristiche (quelle non così buone)

Ci sono sempre degli svantaggi in tutto, anche in cose positive come i servizi GreenGeeks. E, per farti sapere tutto, abbiamo raccolto alcuni svantaggi derivanti dall'utilizzo di GreenGeeks come host del tuo sito web.

1. Punti di prezzo fuorvianti

Non si può negare che l'hosting condiviso economico sia facile da trovare. Tuttavia, l'hosting economico non è sempre disponibile da società di hosting di alta qualità. Ricorda, ottieni quello per cui paghi.

A prima vista, sembrerebbe che l'affidabile GreenGeeks offra davvero un hosting di siti Web economico. E, sulla base dei vantaggi precedentemente menzionati dell'utilizzo di GreenGeeks, sembrerebbe troppo bello per essere vero.

E tecnicamente lo è.

Dopo ulteriori indagini, ho scoperto che l'unico modo per ottenere l'apparentemente sorprendente $ 2.95 al mese di hosting da GreenGeeks è se accetti di pagare per tre anni di servizio a quel prezzo.

Se vuoi pagare per un anno di servizio, pagherai $ 5.95 al mese.

E, se sei nuovo su GreenGeeks e vuoi pagare mensilmente finché non sei sicuro che siano l'azienda per te, finirai per pagare ben $ 9.95 al mese!

Piani e prezzi GreenGeeks

Per non parlare del fatto che, se si desidera iniziare a pagare su base mensile, non si rinuncia anche alla commissione di installazione, che ti costerà altri $ 15.

2. I rimborsi non includono i costi di installazione e dominio

In base alla politica di garanzia di rimborso di 30 giorni di GreenGeeks, puoi ricevere un rimborso completo se non sei soddisfatto, senza fare domande.

Tuttavia, non ti verrà rimborsato il costo di installazione, la quota di registrazione del nome di dominio (anche se quando ti sei registrato era gratis), o spese di trasferimento.

Sebbene la deduzione delle tariffe per il nome di dominio possa sembrare ragionevole (dal momento che puoi mantenere il nome di dominio quando esci), non sembra giusto addebitare alle persone le spese di installazione e trasferimento se alla fine non erano soddisfatte dei servizi di web hosting GreenGeeks forniti.

Soprattutto se GreenGeeks offrirà una garanzia di rimborso senza fare domande.

Piani e prezzi

GreenGeeks offre diversi piani di hosting basati sulle tue esigenze individuali. Detto questo, vedremo I prezzi di GreenGeek per condivisi e WordPress piani di hosting (non i loro piani VPS e hosting dedicato) in modo da avere una buona idea di cosa aspettarsi quando ti iscrivi per utilizzare il loro servizio di hosting.

Piani di hosting condivisi

Il panorama dell'hosting condiviso è cambiato notevolmente. Molte persone in passato desideravano solo che l'hosting di siti Web avesse un tempo di attività impeccabile a un prezzo conveniente. Hai i tuoi piani piccoli, medi e grandi, schiaffi cPanel su un server e hai finito. Oggi i clienti desiderano un flusso di lavoro senza soluzione di continuità, velocità, tempo di attività e scalabilità, il tutto racchiuso in un bel pacchetto.

Nel tempo - GreenGeeks ha ottimizzato il Piano di hosting di Ecosite Starter per avere tutte le funzionalità desiderate dal 99.9% dei clienti di hosting. Ecco perché forniscono ai clienti un percorso diretto per registrarsi dal sito web.

Hosting condiviso di GreenGeeks

Piuttosto che un costoso piano di hosting con funzionalità extra, il Joe medio per strada non ne sa nulla: hanno cercato di ridurre il grasso e offrire ai clienti un'esperienza di hosting più ottimizzata.

La loro visione come fornitore di hosting è quella di consentire ai propri clienti di concentrarsi sull'implementazione, la gestione e la crescita dei propri siti Web senza doversi preoccupare della tecnologia sottostante.

La piattaforma di hosting dovrebbe funzionare.

La loro funzionalità di hosting scalabile è stata introdotta all'inizio di quest'anno e consente ai clienti di aggiungere facilmente risorse di elaborazione come CPU, RAM e I/O in modalità pay-as-you-go, eliminando la necessità di eseguire l'aggiornamento a un server privato virtuale.

Con i piani GreenGeeks, ricevi funzionalità come:

  • Database MySQL illimitati
  • Domini secondari e parcheggiati illimitati
  • Cruscotto cPanel facile da usare
  • Softaculous include installazioni con un clic di oltre 250 script
  • Risorse scalabili
  • La possibilità di scegliere la posizione del data center
  • Soluzione di caching di PowerCacher
  • Integrazione gratuita con CDN
  • Funzionalità di eCommerce come certificato SSL e installazione del carrello acquisti
  • SSH gratuito e account FTP sicuri
  • Supporto per Perl e Python

Inoltre, riceverai un dominio gratuitamente al momento dell'installazione, della migrazione gratuita del sito e dell'accesso all'esclusivo generatore di pagine drag & drop di GreenGeeks per una facile creazione del sito.

Il piano tariffario condiviso inizia da $ 2.95 al mese (ricorda, solo se paghi tre anni in anticipo). Altrimenti, questo piano ti costerà $ 9.95 al mese.

Offrono anche Ecosite Pro ed Ecosite Premium come opzioni di aggiornamento per i client di hosting che necessitano di server con prestazioni migliori con meno clienti per server, Redis e CPU, memoria e risorse maggiori.

WordPress Piani di hosting

GreenGeeks ha anche WordPress Hosting, sebbene risparmi alcune caratteristiche, sembra essere lo stesso del piano di hosting condiviso.

GreenGeeks WordPress Hosting

In effetti, l'unica differenza che posso notare è il fatto che GreenGeeks offre ciò che chiamano "GRATUITO WordPress Sicurezza avanzata.” Tuttavia, non è chiaro cosa includa tale sicurezza avanzata, quindi non sono in grado di commentare se sia un vantaggio o meno.

Tutto il resto, incluso il solo clic WordPress installa, viene fornito con il piano di hosting condiviso. Inoltre, i punti di prezzo sono gli stessi, rendendo ancora poco chiaro quali siano le differenze.

Confronta i concorrenti di GreenGeeks

Qui confronteremo GreenGeeks con SiteGround, Bluehost, Hostinger, HostGator e Hosting A2, esaminando le loro caratteristiche distintive e il motivo per cui potresti sceglierne uno rispetto all'altro.

caratteristicaGreenGeeksSiteGroundBluehostHostingerHostGatorA2 Hosting
PrezzoModerareAltaBassoMolto bassoModerareAlta
PrestazioneBuoneOttimoBuoneBuoneBuoneOttimo
UptimeOttimoOttimoBuoneBuoneBuoneOttimo
Assistenza clientiBuoneOttimoBuoneLimitatoRallentareMedia
WordPress CaratteristicheBuoneEccezionaleBuoneLimitatoBuoneBuone
Eco-FriendlyNonNonNonNon

GreenGeek: GreenGeeks conquista i cuori (e il pianeta) con il suo impegno per le energie rinnovabili. Abbinano tre volte il tuo consumo di energia a quello dell'energia eolica, rendendo il tuo sito web verde da zero. Ma non è solo una questione di ambiente. GreenGeeks si vanta Archiviazione SSD estremamente veloce, certificati SSL gratuiti e un pannello di controllo intuitivo. Inoltre, il loro Supporto chat 24/7 è sempre lì per dare una mano (o una riga di codice).

SiteGround: SiteGround è un WordPress centrale elettrica, offerta memorizzazione nella cache integrata, aggiornamenti automatici e ambienti di staging. Loro gestito WordPress di hosting è un sogno per blogger e aziende, poiché ti toglie dal piatto le chiacchiere tecniche. Tuttavia, SiteGroundI piani di hosting condiviso di possono essere un po' più costosi di GreenGeeks e i loro non-WordPress le funzionalità non sono altrettanto robuste. Leggi la nostra recensione di SiteGround.

Bluehost: Bluehost è un nome familiare, un'offerta piani di hosting condiviso convenienti che sono perfetti per i principianti. Loro Pannello di controllo cPanel è familiare e facile da usare, e il loro crediti di marketing gratuiti può aiutarti a far notare il tuo sito. Tuttavia, BluehostIl tempo di attività di può essere un po' discontinuo e l'assistenza clienti a volte può sembrare impersonale. Leggi la nostra recensione di Bluehost.

Hosting: Hostinger è il re del budget, con piani di hosting condiviso a partire da un prezzo ridicolmente basso. Loro offrono larghezza di banda e spazio di archiviazione illimitati, rendendoli ideali per i siti Web a basso traffico. Tuttavia, il loro l'assistenza clienti è limitata, e il loro le prestazioni possono essere incoerenti. Leggi la nostra recensione di Hostinger.

HostGator: HostGator è un tuttofare e offre un'ampia gamma di servizi di hosting, dall'hosting condiviso ai server dedicati. Loro hanno server potenti, tempi di attività affidabili e un'interfaccia intuitiva. Tuttavia, il loro l'assistenza clienti può essere lentae i loro prezzi possono creare confusione. Leggi la nostra recensione di HostGator.

Hosting A2: L'hosting A2 è una questione di velocità. Usano tecnologia di caching proprietaria e archiviazione SSD per garantire tempi di caricamento rapidissimi. Offrono anche gestito WordPress di hosting e ambiente favorevole agli sviluppatori. Tuttavia, i prezzi di A2 Hosting possono essere più alti di GreenGeeks e dei loro l'assistenza clienti può essere meno reattiva. Leggi la nostra recensione di A2 Hosting.

TL; DR: Scegliere l'host giusto è come scegliere il supereroe del tuo sito web perfetto. GreenGeeks è il campione eco-consapevole, SiteGround Europe è WordPress mago, Bluehost è il compagno dei principianti, Hostinger è la meraviglia del budget, HostGator è il coltellino svizzero scalabile e A2 Hosting è il demone della velocità.

Risposte alle domande comuni

Il nostro verdetto ⭐

Raccomandiamo GreenGeeks? Sì, perché GreeenGeeks è uno degli host web migliori ed economici in circolazione. Offrono una varietà di funzionalità, hanno un ottimo supporto e assicurano che il tuo sito web e i dati dei visitatori del sito siano sicuri e protetti.

GreenGeeks: hosting veloce, sicuro ed ecologico
Da $ 2.95 al mese

GreenGeeks il web hosting è riconosciuto per il suo impegno nei confronti dell'hosting ecologico, offrendo servizi ad alta velocità, sicuri e WordPress-servizi ottimizzati. I loro piani includono un nome di dominio gratuito, migrazioni di siti Web, archiviazione SSD e tecnologia LiteSpeed. Gli utenti beneficiano del supporto esperto 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX di GreenGeeks e delle ottimizzazioni delle prestazioni basate sull'intelligenza artificiale, garantendo un'esperienza web fluida e reattiva. La piattaforma è nota per il suo approccio responsabile dal punto di vista ambientale, compensando tre volte il consumo di energia con crediti di energia eolica e collaborando con organizzazioni per piantare alberi per ogni nuovo account di hosting.

Per non parlare del fatto che se sei qualcuno che vuole essere attento all'ambiente, GreenGeeks si assume la responsabilità di essere un fornitore di web hosting verde sostenibile. Che è grandioso!

Tuttavia, ci sono alcune cose da considerare prima di registrarsi con loro. Tieni presente che il prezzo non è quello che sembra, che le loro garanzie sono difficili da convalidare e che se cambi idea dopo la registrazione, perderai comunque una discreta quantità di denaro.

Quindi, se questo suona come un provider di hosting che si desidera verificare, assicurarsi di controlla il sito web di GreenGeeks, e tutto ciò che hanno da offrire, per assicurarsi che ti stiano fornendo i servizi di hosting di cui hai veramente bisogno al prezzo che vuoi davvero pagare.

Chi dovresti scegliere GreenGeeks? GreenGeeks è l'ideale per individui e aziende attenti all'ambiente che cercano soluzioni di web hosting ecocompatibili. È la scelta migliore per coloro che danno priorità alla sostenibilità, poiché GreenGeeks utilizza energia rinnovabile per alimentare i propri servizi di hosting. Inoltre, offre prestazioni robuste, rendendolo adatto a siti Web di piccole e medie dimensioni, inclusi blog, negozi online e siti aziendali. Anche gli utenti che apprezzano un forte supporto clienti, interfacce facili da usare e tempi di attività affidabili troveranno GreenGeeks attraente.

Spero che tu abbia trovato utile questa recensione editoriale di GreenGeeks sull'hosting di esperti!

Miglioramenti e aggiornamenti recenti

GreenGeeks, leader nel web hosting ecologico, sta aggiornando e migliorando attivamente i suoi servizi. Questi aggiornamenti sono progettati per migliorare le prestazioni, la sicurezza e l'esperienza dell'utente. Ecco un riepilogo degli aggiornamenti principali (ultimo controllo giugno 2024):

  • Lancio del servizio DNS Global Anycast:
    • Introduzione di una nuova piattaforma Anycast DNS su base globale, che promette tempi di caricamento delle pagine più rapidi e maggiore affidabilità.
  • Espansione con Data Center di Singapore:
    • Apertura di un nuovo data center a Singapore, potenziando il servizio per i clienti dell'Asia-Pacifico.
  • Aggiornamento MariaDB:
    • Aggiornamento di MariaDB dalla versione 10.3 alla 10.5 su piattaforme condivise e rivenditori per migliorare le prestazioni del database.
  • Aggiornamento della piattaforma VPS:
    • Implementazione di AlmaLinux 8 sulla piattaforma Managed VPS, migliorando le prestazioni e la stabilità del server.
  • Miglioramenti della dashboard:
    • Aggiornamenti alla dashboard di GreenGeeks, inclusi miglioramenti WordPress e strumenti per sviluppatori, per un'esperienza utente migliorata.
  • Redis disponibile sui piani Ecosite Premium:
    • Offrendo Redis su piani hosting EcoSite Premium, migliorando la memorizzazione nella cache e le prestazioni del database.
  • Iniziative ambientali con un albero piantato:
    • Partnership con One Tree Planted, che rafforza l'impegno di GreenGeeks per la sostenibilità ambientale.
  • Supporto per PHP 8:
    • Introduzione del supporto PHP 8, inclusi miglioramenti e JIT Compiler, per prestazioni migliori.
  • Espansione dell'hosting VPS in Canada ed Europa:
    • Lancio dei servizi di hosting VPS nei data center canadesi ed europei.
  • Nuovo costruttore di siti web gratuito:
    • Lancio di un nuovo costruttore di siti web facile da usare compatibile con varie piattaforme CMS.

Revisione di GreenGeeks: la nostra metodologia

Quando esaminiamo gli host web, la nostra valutazione si basa su questi criteri:

  1. Rapporto qualità-prezzo: Quali tipi di piani di web hosting sono offerti e hanno un buon rapporto qualità-prezzo?
  2. Facilità d 'uso: Quanto è facile da usare il processo di registrazione, l'onboarding, il dashboard? e così via.
  3. Assistenza clienti: quando abbiamo bisogno di aiuto, quanto velocemente possiamo ottenerlo e il supporto è efficace e utile?
  4. Caratteristiche di Hosting: Quali caratteristiche uniche fornisce l'host web e come si confrontano con la concorrenza?
  5. Sicurezza: Sono incluse misure di sicurezza essenziali come certificati SSL, protezione DDoS, servizi di backup e scansioni di malware/virus?
  6. Velocità e Uptime: Il servizio di hosting è veloce e affidabile? Che tipi di server utilizzano e come si comportano nei test?

Per ulteriori dettagli sul nostro processo di revisione, clicca qui.

Che

GreenGeeks

I clienti pensano

Esperienza deludente con GreenGeeks

28 aprile 2023

Mi sono registrato per l'hosting di GreenGeeks ma sfortunatamente la mia esperienza è stata deludente. Il processo di configurazione del sito Web non è stato fluido come speravo e si sono verificati diversi problemi tecnici che hanno richiesto del tempo per essere risolti. Inoltre, ho riscontrato frequenti tempi di inattività e la velocità del sito Web è più lenta di quanto mi aspettassi. Il team di assistenza clienti è stato reattivo, ma l'esperienza complessiva è stata frustrante. Sto pensando di passare a un altro provider di hosting.

Avatar per Jennifer Smith
Jennifer Smith

Buona esperienza, ma qualche margine di miglioramento

28 Marzo 2023

Uso GreenGeeks da diversi mesi e nel complesso sono soddisfatto dei loro servizi. Gli strumenti per la creazione di siti Web sono facili da usare e il team di assistenza clienti è utile. Tuttavia, ci sono state alcune volte in cui il mio sito Web ha subito tempi di inattività e la risposta del team di supporto non è stata rapida come avrei voluto. Inoltre, vorrei che ci fossero più opzioni di personalizzazione disponibili per il costruttore di siti web. Tuttavia, consiglierei comunque GreenGeeks ad altri.

Avatar per David Kim
David Kim

Ottima esperienza di hosting con GreenGeeks

28 Febbraio 2023

Sono cliente di GreenGeeks da oltre un anno e sono estremamente soddisfatto dei loro servizi. Il processo di configurazione del sito Web è stato semplice e il loro team di assistenza clienti è stato rapido nell'assistermi con qualsiasi domanda avessi. La velocità e il tempo di attività del sito Web sono stati costantemente elevati e apprezzo che GreenGeeks sia un provider di hosting attento all'ambiente. Nel complesso, consiglio vivamente GreenGeeks a chiunque cerchi una soluzione di web hosting affidabile ed ecologica.

Avatar per Sarah Johnson
Sarah Johnson

Scarsa capacità di hosting della posta elettronica

3 settembre 2022

Sono loro cliente da più di 10 anni. Annunciano una capacità di posta elettronica "illimitata" per attirare i clienti e dopo alcuni anni iniziano a disturbarti con le violazioni dei TOS. La cosa stupida è che hanno bisogno che rimuoviamo le email più vecchie di 30 giorni! Questo è davvero ridicolo. Abbiamo deciso di trasferirci in un'altra società di hosting, anche se ce ne rammarichiamo perché hanno un ottimo servizio clienti. Ma, come azienda, abbiamo bisogno di flessibilità nella capacità di archiviazione delle e-mail per almeno 6 mesi, per poter accedere alle e-mail da più dispositivi

Avatar per Diaaeldeen
Diaaeldeen

Host web molto buono

22 aprile 2022

Dopo aver sentito parlare delle iniziative ecologiche di Greengeeks e aver sentito che il loro hosting è veloce e sicuro, ho deciso di iscrivermi a loro. Sono stati super affidabili e non ci sono mai stati tempi di inattività.

Avatar per T Green
T verde

Adoro l'hosting verde

18 aprile 2022

GreenGeeks ha a cuore l'ambiente. Questo è ciò che mi ha attratto al loro servizio in primo luogo. Il supporto mi ha aiutato a risolvere tutti i miei problemi, ma a volte può essere un po' lento. Posso garantire per il loro servizio di hosting VPS. L'ho provato ed è più veloce di quello che altri host web offrono allo stesso prezzo.

Avatar per Steff
Steff

invia recensione

Chi Autore

Matt Ahlgren

Mathias Ahlgren è il CEO e fondatore di Website Rating, guidando un team globale di editori e scrittori. Ha conseguito un master in scienze e management dell'informazione. La sua carriera si è concentrata sulla SEO dopo le prime esperienze di sviluppo web durante l'università. Con oltre 15 anni nel SEO, nel marketing digitale e nello sviluppo web. Il suo focus include anche la sicurezza dei siti web, testimoniata da un certificato in Cyber ​​Security. Questa competenza diversificata è alla base della sua leadership Website Rating.

Squadra WSR

Il "WSR Team" è il gruppo collettivo di redattori e scrittori esperti specializzati in tecnologia, sicurezza Internet, marketing digitale e sviluppo web. Appassionati del regno digitale, producono contenuti ben studiati, approfonditi e accessibili. Il loro impegno per l'accuratezza e la chiarezza lo rende Website Rating una risorsa affidabile per rimanere informati nel dinamico mondo digitale.

Ibad Rehman

Ibad è uno scrittore presso Website Rating che è specializzato nel regno del web hosting e ha precedentemente lavorato presso Cloudways e Convesio. I suoi articoli si concentrano sull'educazione dei lettori sull'argomento WordPress hosting e VPS, offrendo approfondimenti e analisi in queste aree tecniche. Il suo lavoro ha lo scopo di guidare gli utenti attraverso le complessità delle soluzioni di web hosting.

Condividere a...